martedì 12 dicembre 2017
Home / Altri Sport / Lanciano-Crotone 1-1: pareggio e rammarico nel giorno della memoria

Lanciano-Crotone 1-1: pareggio e rammarico nel giorno della memoria

- 22 novembre 2014
Il ricordo di Lorenzo Costantini

Il ricordo di Lorenzo Costantini

15esima giornata di Serie B: la Virtus si ferma al palo di Vastola e manca della adeguata brillantezza nel finale di gara, giocato in superiorità numerica. Commovente il ricordo di Lorenzo Costantini

 

Pareggio con più di un pizzico di rammarico per la Virtus Lanciano, orfana di Mammarella e Paghera contro il Crotone. Dopo il minuto di silenzio e l’omaggio di tutto lo stadio a Lorenzo Costantini (maglia numero 6 gigante e striscioni in curva sud, con tutta la squadra sotto il settore con un mazzo di fiori) fanno tutto i rossoneri, tutto in un tempo.

Al vantaggio di Ferrario, bravo a colpire di testa sugli sviluppi di un corner al 12′, “risponde” Troest che infila Nicolas nella sua porta con un pallonetto imprendibile al 36′. L’autogol e la misteriosa ammonizione a Thiam al 34′ (diffidato, salterà il derby dell’Adriatico venerdì) tolgono un po’ di entusiasmo alla Virtus, in campo con tre novità, Nunzella e Bacinovic come annunciato in settimana, e Grossi al posto di Vastola.

La manovra non è fluida ma il Crotone pensa soprattutto a non prenderle e la manovra rossonera sembrerebbe bastare ad aver ragione dei calabresi. E invece no. Al rientro dagli spogliatoi è sempre la Virtus a condurre le operazioni di gioco, anche se l’assenza di Mammarella, soprattutto nella fase di impostazione del gioco, si fa sentire. Bacinovic, alla quinta gara da titolare, conferma una certa lentezza nel dettare i tempi di gioco, oltre a qualche errore di troppo in cabina di regia. Ma la Virtus riesce comunque a tenere a bada il Crotone dell’ex Minotti, applaudito da quello che è stato il suo stadio nelle ultime due stagioni.

Al 75′ Dos Santos prende il secondo giallo, quello che Zampano era riuscito ad evitare anche grazie alla tempestiva sostituzione di Drago, e lascia i suoi in 10. D’Aversa, che stava per far entrare in campo Monachello, ci ripensa e fa aspettare l’attaccante altri 7 minuti in panchina. La superiorità numerica offre alla Virtus l’occasione di cercare con più insistenza la via del gol, ma alla fine di tanta pressione fatta di molti passaggi in orizzontale rimane solo il palo di Vastola, servito da un buon Nunzella. Il resto è confusione e poca concretezza, con la Virtus che negli ultimi minuti e nonostante i tre cambi non dà l’impressione di avere nelle gambe (e nella testa) grande brillantezza.

Finisce in parità, con più di qualche rammarico da parte rossonera per quello che poteva essere ed invece non è stato. Venerdì sera c’è il derby di Pescara, dove si ritroveranno contro per la prima volta Baroni e la Virtus, dopo l’addio tutt’altro che metabolizzato. Una partita molto attesa, per tante ragioni, non solo dalla sponda rossonera.

Lanciano
1
Crotone
1
0'
Buon pomeriggio dal Guido Biondi di Lanciano. Novità Grossi a centrocampo al posto di Vastola; confermate indiscrezioni vigilia su Nunzella e Bacinovic. Giornata "primaverile", sole e pochissimo vento, campo in ottime condizioni. In Curva Sud una maglia gigante numero 6 con la scritta Costantini e uno striscione: "con forza e coraggio hai lottato...da noi non sarai mai dimenticato. Ciao Lorenzo"
0'
433 - Nicolas; Aquilanti, Troest, Ferrario, Nunzella; Grossi, Bacinovic, Di Cecco; Piccolo, Thiam, Gatto. A disp: Aridità, Branescu, Amenta, Monachello, Fioretti, Vastola, Conti, Agazzi, Pinato. All. D’Aversa
0'
433 - Bajza; Zampano, Claiton, Ferrari, Martella; Salzano, Minotti, Maiello; Ciano, Torregrossa, De Giorgio. A disp.: Concetti, Dezi, Ricci, Padovan, Suciu, Gigli, Beleck, Oduamadi, Balasa. All. Drago Fine della conversazione in chat
0'
Situazione diffidati in casa Virtus: Aquilanti e Thiam in caso di ammonizione saranno costretti a saltare il derby di venerdì contro il Pescara
2'
Grossi si sistema sulla sinistra a centrocampo, Di Cecco capitano di giornata a destra e in regia Bacinovic. Grande commozione prima del fischio d'inizio, con la corsa di tutta la squadra sotto la Curva Sud dove i tifosi hanno sistemato una maglia numero 6 e una foto di Lorenzo gigante
4'
La Virtus fa la partita, il Crotone dell'ex Minotti attende con grande attenzione nella propria metà campo
5'
I calabresi si fanno vedere con un cross di Martelli che non preoccupa la retroguardia rossonera, momento di studio tra le due squadre
8'
Piccolo di destro da posizione molto ghiotta manda alto sulla traversa, chiara occasione da gol per la Virtus: era stato bravo Bacinovic a rimetterla al centro per la spizzata di Thiam che ha liberato Piccolo al tiro da dentro l'area di rigore
10'
Nunzella al cross, ottima l'iniziativa del terzino chiamato a sostituire Mammarella: il traversone è tagliato ma attraversa tutto lo specchio della porta prima che un difensore spazzi in angolo...
11'
FERRARIO GOL!!! IL DIFENSORE PORTA IN VANTAGGIO LA VIRTUS CON UN PRECISO COLPO DI TESTA
12'
Corner di Bacinovic e colpo di testa preciso di Ferrario che segna il suo primo gol in stagione e porta in vantaggio i rossoneri alla seconda occasione da gol
14'
Fallo su Thiam di Dos Santos, primo giallo del match è per lui
16'
Bella conclusione di Di Cecco dai 25 metri, il destro è forte e angolato, ma Bajza fa buona guardia e blocca in due tempi, non senza difficoltà
18'
Schema su punizione Virtus, Bacinovic serve Piccolo liberato dai blocchi in area di rigore, il sinistro dell'esterno finisce però alto da ottima posizione: altra chance gol per Piccolo!
20'
Crotone scomparso dal campo, riesce solo a limitare in parte le iniziative della Virtus e a beneficiare di qualche errore di troppo in fase di impostazione di Bacinovic
22'
Di Cecco ottimo come sempre in interdizione, ruba palla e subito serve Piccolo che dalla destra mette al centro un cross rasoterra su cui Thiam arriva, ma contrastato dal difensore: palla sul fondo e nulla di fatto
24'
Thiam manda incredibilmente alto a due metri dalla linea di porta dopo un'ottima ripartenza gestita da Piccolo: palla a Gatto, che tentando di metterla sul secondo palo finisce per servire Thiam. La conclusione del senegalese finisce alta sulla traversa, mentre l'assistente segnala la sua posizione di fuorigioco
27'
Gatto va via a Zampano sulla sinistra, il difensore non può far altro che stenderlo: giallo per il terzino, secondo del match
31'
Bacinovic non impeccabile in regia, la difesa ci mette una pezza non concedendo spazio ai calabresi
32'
Primo corner per il Crotone, palla al centro e qualche problema per la difesa rossonera nel respingere l'attacco della squadra di Drago: nulla di fatto, la Virtus prende fiato
34'
Torregrossa spinge Ferrario in area, il colpo di testa finisce sul fondo ma l'arbitro fischia il fallo: Crotone più propositivo in questa fase del match
35'
Ammonito Thiam per un presunto fallo su Dos Santos in contrasto aereo, giallo per lui pesante: era diffidato, salta il derby di venerdì a Pescara
36'
Ciano ci prova dalla distanza, il tiro è leggermente deviato da un difensore in angolo...
37'
PAREGGIO CROTONE, AUTOGOL DI TROEST CHE NEL TENTATIVO DI ANTICIPARE L'AVVERSARIO DEVIA NELLA PROPRIA PORTA
39'
Il pareggio del Crotone ha sorpreso la Virtus, che ora prova a reagire riprendendo il controllo della partita. Sfortunato Troest in occasione del pareggio, la deviazione di testa ha beffato Nicolas con un pallonetto imprendibile
42'
Dopo il vantaggio la Virtus ha abbassato un po' il baricentro non concedendo grandi occasioni al Crotone ma facendosi pressare nella propria metà campo creando così le condizioni per lo sfortunato autogol di Troest: secondo gol consecutivo subito sugli sviluppi di un calcio d'angolo
45'
Fine primo tempo.
46'
Riprende la partita, nessun cambio. La Virtus attaccherà verso la "sua" Curva Sud
47'
Altro errore di Bacinovic in fase di impostazione, lo sloveno sembra lontano dalla forma migliore, ma il tasso tecnico del centrocampista non è in discussione
51'
Buona azione di Gatto sulla sinistra, steso ancora una volta da Zampano: l'arbitro fischia ma non se la sente di tirare fuori il secondo giallo, punizione dall'out destro all'altezza del vertice dell'area di rigore...
53'
Grossi ruba palla e se ne va sulla sinistra, la palla all'indietro però non trova compagni liberi: buona comunque l'azione della mezzala schierata al posto di Vastola
54'
I pitagorici ribadiscono la tattica di inizio primo tempo, attendono i rossoneri per poi eventualmente ripartire
55'
Durante l'intervallo non si è riusciti a chiarire i motivi dell'ammonizione comminata dall'arbitro Minelli a Thiam: il senegalese salta per colpire la palla di testa, poi viene ammonito
57'
Angolo per i rossoneri, lo batte Bacinovic per Troest che però viene anticipato, la difesa respinge
59'
si scaldano Vastola e Monachello
61'
Rossoneri costantemente in attacco, ma la difesa del Crotone si difende con grande compatezza
62'
Cross di Aquilanti per Thiam, ottima spizzata sul secondo palo dove Gatto di testa e da due metri dalla porta non riesce a imprimere forza: Bajza si salva e para in tuffo. Occasione gol per la Virtus
63'
Pericoloso Martella sulla sinistra, se ne va ad Aquilanti, campo aperto per lui e cross sbagliato al centro per i compagni che stavano tagliando sul primo palo: nulla di fatto
64'
Esce Zampano, già ammonito e a rischio espulsione contro Gatto sulla destra, dentro Balasa
65'
Torregrossa si fa vedere in area, Ferrario lo contrasta bene e devia in angolo: sugli sviluppi esce in presa alta Nicolas
67'
Primo cambio per D'Aversa: dentro Vastola, capocannoniere Virtus, fuori Grossi
70'
Tatticamente non cambia nulla, Vastola va a prendere il posto di Grossi a centrocampo: obiettivo sfruttare la straordinaria capacità di inserimento del centrocampista 36enne
71'
Vastola sotto porta devia alto sulla traversa un buon cross rasoterra di Piccolo, occasione gol chiara per la Virtus!
74'
Palla per Thiam sul primo palo, cross di Aquilanti, l'avversario lo trattiene da dietro ma l'arbitro lascia correre
75'
ESPULSO DOS SANTOS, DOPPIO GIALLO PER LUI, FALLO NETTO SU THIAM
76'
Drago corre subito ai ripari: dentro Gigli un difensore, fuori l'attaccante Ciano
77'
D'Aversa un attimo prima dell'espulsione di Dos Santos stava per far entrare in campo Monachello, poi il ripensamento
80'
Palo clamoroso di Vastola, cross perfetto di Di Cecco e deviazione sotto porta sul legno di Vastola: sulla ribattuta Piccolo di destro tira alto sulla traversa. Altra chiara occasione da gol per i rossoneri
82'
Terzo cambio per il Crotone, esce Minotti entra Dezi
82'
Cambio anche per D'Aversa: entra Monachello, esce Thiam. Il mister non se la sente di rischiare 4 punte in questo finale contro i calabresi in 10
83'
Ammonito Ferrario, fallo tattico su Torregrossa che gli aveva rubato palla
84'
Azione a tenaglia della Virtus, prima Monachello non riesce a deviare sotto porta, poi la sponda di Gatto viene respinta dalla difesa
86'
Ammonito Monachello, giallo a palla lontana per l'attaccante, probabile proteste
87'
Scontro Monachello-Bajza, gioco fermo, sanitari in campo: rimane a terra il portiere del Crotone, che ha finito i cambi
88'
Esce Di Cecco, entra Pinato: ultimo cambio per D'Aversa
90'
Quattro minuti di recupero
94'
Nei quattro minuti di recupero non succede nulla, solo tanti passaggi orizzontali per la Virtus che non è riuscita ad approfittare della superiorità numerica