giovedì 23 novembre 2017
Home / Altri Sport / Softball, l’Atoms’ Chieti conserva il terzo posto

Softball, l’Atoms’ Chieti conserva il terzo posto

- 10 maggio 2016

Softball_Atoms_Chieti_2016Si spartiscono la posta in palio Atoms’ Chieti e Caserta, nella prima giornata di ritorno del girone C serie A2 di softball. Sul diamante di San Clemente, che negli anni passati ha visto la squadra campana vincere quattro scudetti consecutivi, le teatine del manager Fabio Borselli, perdono di misura gara 1 (12-11), per colpa di qualche errore di troppo in fase difensiva, ma poi si rifanno con gli interessi nella seconda partita (14-18), portando a casa un risultato importantissimo ai fini della classifica, che le vede sempre salde al terzo posto, alle spalle di Unione Fermana e Pro Roma.

Due partite non spettacolari dal punto di vista tecnico, ma giocate sul filo dell’agonismo e del carattere, che il Chieti riesce a gestire bene, soprattutto gara due, grazie alla buona prestazione dei lanciatori (Anna Salvatore, Grazia Zuccarini e Sofia Di Mascio) e all’aggressività di un attacco sempre a segno nei momenti decisivi del match. Da segnalare, nelle fila del Chieti, l’esordio della giovanissima Serena Mariani (classe 2001), a referto con una battuta valida, e la buona prestazione ai box di Gigante (3 valide), Capitanio (2 valide), Salvatore (1). Sabato prossimo, 14 maggio, l’Atoms’ torna a giocare in casa, sul diamante di Santa Filomena (gara 1 ore 16 e gara due a seguire) contro la Pro Roma.