giovedì 23 novembre 2017
Home / Altri Sport / Softball, l’Atoms’ Chieti inizia alla grande

Softball, l’Atoms’ Chieti inizia alla grande

- 5 aprile 2016

????????????????????????????????????

Atoms’, buona la prima. Due vittorie nell’esordio stagionale in serie A2 per le ragazze del softball teatino, che liquidano la pratica Caserta con due gare vinte per manifesta (16-6 e 14-4). Sul diamante di Santa Filomena, di fronte ai tanti tifosi accorsi per il debutto, la squadra del manager Fabio Borselli parte con il freno a mano tirato, subendo quattro punti nella prima ripresa, ma poi si rifà con gli interessi pareggiando già nella parte bassa dell’inning e poi dilagando fino al 16-6 finale, grazie a un attaco capace di mettere a segno 12 battute valide. In pedana esordio assoluto come partente per la giovane lanciatrice teatina Grazia Zuccarini (classe ‘99), rilevata poi dal neo acquisto Sofia Di Mascio (2000).

Stesso copione per gara 2, aperta in pedana dalla Di Mascio, rilevata poi da Anna Salvatore (‘97). Tante le novità in casa Atoms’ rispetto alle passate stagioni: innanzitutto l’obiettivo dichiarato da parte della società di puntare su atlete giovanissime (l’età media della squadra quest’anno è 20 anni), schierate in ruoli cardine come lanciatore e catcher. Poi l’esordio assoluto per atlete di 15 e 16 anni in una serie nazionale.

«Siamo molto soddisfatti per le due vittorie all’esordio – ha commentato il manager Borselli nel dopopartita – ma dobbiamo lavorare ancora tantissimo per migliorare automatismi e dinamiche di gioco. L’Atoms’ resta un cantiere aperto con tante giovani promettenti che però devono ancora farsi le ossa in un campionato impegnativo come la serie A2».

Questo il roster della squada teatina: Di Santo 7, d’Amato 6, Maggiore 8, Capitanio 3, Salvatore dp, Del Sindaco 9, Zuccarini 2 (Marcone 4), Gigante 5, Esposito 4.

Domenica 10 aprile trasferta proibitiva in casa della Pro Roma, campo dell’Acquacetosa ore 12, contro una delle squadre favorite alla vittoria del titolo finale.