giovedì 27 luglio 2017
Home / Altro / Silvi, con l’Asd Castrum decolla il progetto di Biblioteca diffusa

Silvi, con l’Asd Castrum decolla il progetto di Biblioteca diffusa

- 3 novembre 2016

biblioteca-diffusaSILVI – Nasce da un’iniziativa associativa e civile il progetto di “Biblioteca Diffusa”, o più comunemente denominata “Lettura libera” (book reading).

La proposta, sostenuta dall’associazione sportiva Castrum 2010 e da volontari cittadini, fonda le sue radici nella promozione socio-culturale, finalizzata ad incentivare la libera circolazione della cultura su tutto il territorio di Silvi, promuovendo lo scambio dei libri e riviste, rendendole di facile accesso a tutti, inoltre, contribuisce ad accrescere la rete di lettura, di condivisione delle risorse e senso di responsabilità civile nell’intera comunità cittadina.

“Come Amministrazione siamo fortemente convinti che la lettura è un connettore, essa è funzionale a sviluppare in chiunque l’immaginazione, la padronanza del linguaggio, scoprire nuove esperienze, storie e mondi”, si legge nella nota.

Dal comunicato dell’Associazione si legge: “come gruppo sportivo viviamo quotidianamente di Emozioni e traguardi raggiunti a piccoli passi con il lavoro di squadra, siamo fortemente persuasi nel sostenere che le Emozioni, che ogni singolo lettore ha, devono poter essere condivise e rimesse in circolo nel sistema per contribuire a dare vita ad una grande comunità, che va dal singolo quartiere, al piccolo borgo fino a tutto il territorio, senza nessuna barriera o vincoli da porre alla cultura, un po’ come lo sport”.

Quindi, anche Silvi avrà la possibilità di ampliare l’offerta e la ricerca di un libro ai propri cittadini e, insieme a questo, se lo vogliono, anche di incontrare una persona con i loro stessi interessi, o magari anche solo con l’interesse per quell’unico libro in comune.

Dal lato pratico, la prima casetta di book reading è stata realizzata interamente con il contributo della ciclo-officina MezzadriCycles, essa verrà installata nel Parco Pubblico adiacente all’Ufficio Postale di Via Leonardo Da Vinci – quartiere Piomba – e sarà popolata dai libri donati dai giocatori e staff tecnico dell’ASD Castrum 2010.
L’iniziativa, oltre ad aver ricevuto il Patrocinio del Comune di Silvi, prevede la realizzazione di un sistema multimediale web, in fase di sviluppo, dove poter consultare i titoli dei volumi presenti, in quale casetta sono ubicati, i commenti dei lettori e, soprattutto, affiliare il sito allo e-store mondiale Amazon, con lo scopo di autosostenere la nascita di nuove casette e il loro mantenimento, acquistando semplicemente nuovi volumi, o altro, tramite il portale del progetto.