lunedì 18 dicembre 2017
Home / Altro / Special Olympics Italia, c’è anche il Roseto Sharks

Special Olympics Italia, c’è anche il Roseto Sharks

- 22 novembre 2016
imageI Roseto Sharks sono particolarmente lieti di partecipare, in collaborazione con l’IIS V.Moretti, agli Special Olympics Italia. Si tratta di un progetto nato in America 48 anni fa, e presente anche in Abruzzo da tre anni, atto a promuovere e diffondere l’attività sportiva tra i ragazzi diversamente abili e diventato quest’anno progetto nazionale del MIUR: ‘Quando nasce un bambino con delle disabilità la vita si fa in salita per lui e per tutta la sua famiglia, ma pur nelle difficoltà si può vivere pienamente la vita, e lo sport può essere un mezzo importante per far sì che questo accada’. Questo è il messaggio principale che l’iniziativa vuole portare avanti, all’interno di un movimento che sta facendo passi da gigante come testimoniano i risultati delle ultime Paralimpiadi, ma ha bisogno di una crescente attenzione e sensibilizzazione che passa anche da progetti del genere.
I Roseto Sharks parteciperanno attivamente all’iniziativa, svolgendo un incontro con i ragazzi presso la palestra dell’Istituto Moretti (mercoledì 23 novembre dalle 10.30) ed un altro assieme ai ragazzi diversamente abili (martedì 17 gennaio dalle 9 alle 11). Inoltre, tutti i ragazzi partecipanti all’iniziativa saranno ospitati al PalaMaggetti in occasione di una partita casalinga.
E questo è solo l’inizio di una bella e proficua collaborazione tra alunni, giocatori professionisti, scuola, famiglie e soprattutto ‘atleti speciali’, capaci di trasmettere il vero spirito per ‘Vivere pienamente la vita’, pur nelle difficoltà.