giovedì 21 settembre 2017
Home / Atletica / Atletica Vomano: “Anche noi aspettiamo il compenso dall’Unione”

Atletica Vomano: “Anche noi aspettiamo il compenso dall’Unione”

- 9 dicembre 2015

summer campus-1Facendo riferimento al comunicato stampa dell’Assessore alle politiche sociali del Comune di Basciano (comune facente parte dell’Unione dei Comuni “Colline del Medio Vomano”), Fabiano Gualà, apparso su alcuni quotidiani, in cui si denuncia che i ragazzi che hanno lavorato alla colonia marina 2015 ancora non vengono pagati, anche l’associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale “Atletica Vomano” solleva il caso del mancato pagamento, alla data odierna, del compenso spettante per l’organizzazione dellacolonia montana del Comune di Morro D’Oro (comune facente parte dell’Unione dei Comuni “Colline del Medio Vomano”).

“Infatti, -si legge in una nota – come già affermato dall’assessore Gualà, quei fondi sono stati pagati prima dello svolgimento della colonia dai genitori degli alunni partecipanti. Nel frattempo, per il mancato pagamento, si stanno accumulando gli interessi. A distanza di mesi una domanda sorge spontanea: dove sono finiti quei soldi? Sono stati utilizzati per altri investimenti? 

L’Atletica Vomano ha organizzato per diversi anni la colonia estiva dei Comuni di Morro D’Oro, Castellalto, Canzano, Cellino Attanasio, con risultati, riconosciuti da partecipanti e genitori, più che positivi. Da qualche anno, per via di bandi, a suo avviso, di dubbia interpretazione, l’Atletica Vomano non è più l’organizzatrice delle colonie dei comuni dell’Unione, ma della sola colonia montana del Comune di Morro D’Oro e del Summer Campus Atletica Vomano (colonie estive private). Per questo motivo, è venuto a mancare uno dei pochi mezzi di finanziamento della squadra dell’Atletica Vomano che reinvestiva quei fondi non solo per offrire un buon servizio e per dare opportunità lavorativa a ragazzi e ragazze esperti in attività motoria del territorio della vallata del Vomano, ma anche per promuovere e dare lustro alla vallata del Vomano e all’intero Abruzzo, formando una squadra di atletica leggera di alto livello e svolgendo, nel suo piccolo, un ruolo sociale per il territorio, avvicinando molti giovanissimi alla pratica sportiva. Infatti, da qualche anno, l’Atletica Vomano, complice anche la crisi economica del territorio, non può più partecipare alla Finale Oro dei Campionati Italiani di Atletica, pur ottenendo risultati che glielo permettevano”.