sabato 23 settembre 2017
Home / Atletica / Meriti sportivi: premiati gli atleti della Bruni Vomano

Meriti sportivi: premiati gli atleti della Bruni Vomano

- 16 dicembre 2015

2Martedì 8 dicembre è stata una festa dell’Immacolata all’insegna di riconoscimenti per meriti sportivi per la squadra e atleti dell’atletica Vomano del Presidente Ferruccio D’Ambrosio. In mattinata l’atletica Vomano, nella sala Tinozzi della Provincia di Pescara nel corso della 20ª edizione della Festa Regionale dello sport, è stata premiata per aver centrato la promozione e il ritorno nella serie A “Argento” avendo conquistato a fine settembre, il 1° posto alla finale Interregionale di Società assoluta su pista maschile, svolta a Macerata. Nella stessa manifestazione di Pescara, premi individuali anche ai Campioni Nazionali assoluti  ASC Sport di corsa su strada km 10, Marco Macchia eStefania Capodicasa.
Alla consegna del premio all’Atletica Vomano, il presentatore Massimo Profeta ha messo in risalto il blasone del Club di Morro D’Oro ed ha stimolato il Direttore tecnico Gabriele Di Giuseppe a commentare il ritorno in serie Argento: “Indipendentemente dal valore tecnico della squadra, come noto, siamo stati costretti a uno stop forzato per la stagione agonistica 2014, che ha interrotto i nove anni consecutivi nella massima serie. Grazie all’aiuto di un gruppo di amici veri, abbiamo avuto l’opportunità di riscattarci prontamente durante la stagione 2015, con la promozione in serie A “Argento” 2016, che sancisce lo start- up di un nuovo progetto agonistico e promozionale che sarà prossimamente presentato nei dettagli.”
Nel pomeriggio, nell’ambito dell’evento Merry Christmas Summer campus, presso il residence Vitaria a Morro D’Oro, gli artefici della promozione in serie A “Argento” dell’atletica Vomano, sono stati premiati davanti a oltre duecentocinquanta ragazzi e genitori. Presenti alla cerimonia di premiazione: Matteo Flemac, salto con l’asta; Alex Panza, Filippo Chendi, Riccardo Farroni, per il settore velocità; Leo Baldacchini, marcia; Marco Macchia, mezzofondo; i tecnici Rodolfo Macchia, Pierluigi Panza e il massaggiatore William Fratini