giovedì 21 settembre 2017
Home / Atletica / Pienone a Controguerra: torna la Corsa di San Martino

Pienone a Controguerra: torna la Corsa di San Martino

- 5 novembre 2015

2015_11_04_PEPE_CORSA_DI_SAN_MARTINO_02Una nuova edizione della corsa podistica più importante d’Abruzzo, la “Corsa di San Martino”, edizione numero 19.

La famosa corsa che si tiene a Controguerra domenica 8 novembre è stata presentata alla stampa e sono stati svelati anche i nomi dei “top runners” che vi prenderanno parte. Intanto saranno allo start i tre quarti della Nazionale Italiana della 100 km maschile e femminile che poche settimane addietro ai Campionati del Mondo di specialità in Olanda hanno ottenuto risultati di rilievo: il secondo posto assoluto del pluricampione Giorgio Calcaterra e l’argento anche nella classifica a squadre. Ma per la vittoria assoluta, occhio soprattutto ai keniani Julius Rono (recordman del percorso) e Erastus Chirchir, e al marocchino Jaouad Zain. Tra le donne, duello annunciato tra Laura Giordano e Marcella Mancini, fari puntati anche sulla marocchina Soumia Labani data in grande forma.

La gara è fissata per l’8 novembre, ma di fatto si comincerà già dal sabato 7 con le prove riservate ai bimbi delle scuole e in serata la classica presentazione dei top runners nel corso della festa in piazza nel centro storico di Controguerra.

Quest’anno si ipotizza il record di partecipanti. Robusta presenza delle società di Puglia, Basilicata Campania, Molise, Marche, Lazio, Umbria, Emilia. Notevole quindi l’impatto sul territorio a livello turistico, con pacchetti che hanno interessato 31 strutture alberghiere per l’intera settimana. Previste oltre 4.000 presenze.

Nell’edizione passata erano 3500 in tutto: 2500 sulla Mangialonga non competitiva (si mangia e si passeggia) e 1500 sulla 15 km competitiva, più le prove giovanili. Per la cronaca, Controguerra ha 2.500 abitanti…