sabato 23 settembre 2017
Home / Basket / Basket C Silver, Teramo a caccia della settima sinfonia consecutiva

Basket C Silver, Teramo a caccia della settima sinfonia consecutiva

- 30 ottobre 2015

teramo basketDomenica pomeriggio, nel Palascapriano palla a due alle 18:15, il Teramo Basket proverà a conquistare la 7^ vittoria consecutiva mantenendo la testa della classifica, imbattuti, in vista poi della sfida con l’altra battistrada Termoli, in programma in Molise la prossima settimana. La squadra di Sandro Di Salvatore dovrà vedersela con la Pallacanestro Silvi, compagine ostica che riesce sempre a mettere in difficoltà gli avversari.

“Ora ci aspetta un ciclo di partite molto difficili – sottolinea coach Sandro Di Salvatore – e quella contro Silvi è la prima di queste. Dopo Termoli e Vasto, Silvi è la squadra più pericolosa. Ha un quintetto di grande spessore, oltre ad avere 8 punti in classifica visto che mercoledì scorso ha recuperato la gara contro Torre De’ Passeri vincendo di ben 26 lunghezze. Hanno un ottimo playmaker come Di Giandomenico ex Pescara C1, Monteroni B e Ascoli C1, nel ruolo di (due), Assogna tiratore da tre pericoloso ex Roseto C1.

Hanno anche l’esperienza di Pappacena e l’energia di Serafini l’anno scorso a Campli. Sotto canestro un ottimo lungo (lo scorso anno a Pescara in C1), Adonide che per la categoria è veramente interessante.

Quintetto assolutamente da rispettare – puntualizza l’allenatore teramano – con atleti che hanno giocato spesso nei piani superiori. Pertanto prevedo una partita non facile e soprattutto combattuta dal punto di vista fisico. Da Domenica in avanti avremo dei test molto importanti e più difficili di quelli precedenti, i quali ci diranno dove possiamo arrivare e quali sono realmente le nostre potenzialità. I ragazzi sono consapevoli di tutto questo. Posso garantire che ho un gruppo eccezionale che ha un’immensa voglia di allenarsi con grande umiltà. Stiamo affrontando tutte le partite con la massima attenzione e quella di Domenica contro Silvi ne richiede tanta. Con la solita umiltà e senza pensare mai di essere imbattibili, andremo in campo per provare ad aggiungere due punti in classifica”.