giovedì 21 settembre 2017
Home / Basket / We’re Basket Ortona-Giulianova, le premesse di un super derby

We’re Basket Ortona-Giulianova, le premesse di un super derby

- 27 dicembre 2015
Giulianova BasketIl campionato di serie B non conosce pause durante le festività infatti il tempo di scartare i regali e brindare al Santo Natale che si torna a calcare il parquet. Reduce da tre vittorie consecutive che l’hanno portata a ridosso delle zone nobili della classifica, l’Etomilu Globo Giulianova torna a giocare in trasferta sul difficile campo delWe’Re Basket Ortona, squadra neopromossa ma già con le idee molto chiare sugli obiettivi da raggiungere.
La società ortonese, dopo la trionfale cavalcata in serie C della scorsa stagione, in estate ha scelto di effettuare pochi cambiamenti mirati e di grande qualità e di confermare buona parte del gruppo storico che ben sta facendo anche quest’anno. Con 9 vittorie e 4 sconfitte la formazione di coachSorgentone, vero decano del campionato, staziona al quinto posto in classifica a poca distanza dalle posizioni che contano. Ai confermati Di Gialloreto, Brown, Musso, Comignani, Di Carmine e Diomede sono stati aggiunti Arcangelo Leo, lungo ex Mola, che quest’anno sta portando a casa un fatturato di 10 punti e 6 rimbalzi di media. Novità anche tra gli esterni con l’arrivo del ’91 Alex Martelli ex Vasto ed un passato nelle giovanili del Teramo Basket.
Per l’Etomilu Globo Giulianova il Natale non poteva essere più felice, la “stoica” vittoria contro Martina Franca, giunta con un roster privo di tre giocatori fondamentali, ha portato in dote la terza vittoria consecutiva e l’ottavo posto in classifica, facendo gioire tutto lo staff tecnico. Dopo il rompete le righe di mercoledì scorso con il consueto brindisi di tra giocatori e società la formazione di coach Francanisi ritrova oggi per affrontare questa difficile trasferta. Senza Marco De Angelis e Riccardo Bartolozzi, per i cui reintegri bisogna aspettare il nuovo anno, i giallorossi sono chiamati ad una vera e propria impresa su un campo difficile come quello ortonese. Controllo dei rimbalzi e difesa attenta, contro quello che è il quarto miglior attacco del girone, queste le chiavi di una gara che potrebbe valere molto per i colori giallorossi.
Appuntamento con la palla a due, stasera alle ore 18:00 sul parquet di Via Giovanni XXIII di Ortona.