martedì 12 dicembre 2017
Home / Basket / We’Re Basket Ortona, vittoria sotto gli occhi di Luigi Lamonica

We’Re Basket Ortona, vittoria sotto gli occhi di Luigi Lamonica

- 24 novembre 2014

Serie C: la We’re Basket supera per 75 a 50 il Campli nel derby abruzzese e resta in testa alla classifica insieme all’Osimo

 

 

Luigi Lamonica

Luigi Lamonica

Con un pubblico da grande occasione sugli spalti del palasport di Ortona, la formazione locale non delude e porta a casa agevolmente il risultato. La We’re Basket supera per 75 a 50 il Campli nel derby abruzzese e resta in testa alla classifica insieme all’Osimo.

La partita fin dall’inizio ha visto la compagine di coach Sorgentone prendere in mano il match e condurre il gioco, nei primi due quarti un ispirato Xavier Brown ha acceso il tifo casalingo.

Nessuna concessione all’avversario da parte degli ortonesi che sono arrivati a registrare anche un più 30, miglior realizzatore della partita Fabrizio Gialloreto con 16 punti e una percentuale da tre del 71% con 5 tiri su 7.

La We’re che continua a crescere migliorando soprattutto l’assetto difensivo, incontrerà nel prossimo turno la Pallacanestro Pedaso, terza in classifica insieme a Matelica.

Ospite sugli spalti l’arbitro internazionale, Luigi Lamonica, premiato dalla dirigenza We’re.

WE’RE BASKET ORTONA: Di Carmine 6, Gialloreto 16, Musso, Leonzio 10, Brown 12, Agostinone 6, Diomede 14, Munjic 8, Gattesco, Comignani 3. Coach: Sorgentone.

CAMPLI: Montuori 3, Rotundo 5, Gaeta 10, Ferrari, Mihai 5, Di Giuliomaria 5, Bergamin 11, Petrucci 3, Ruggiero, Serafini 8. Coach: Millina.