lunedì 23 ottobre 2017
Home / Basket / Basket, il Roseto Sharks stecca a Ravenna

Basket, il Roseto Sharks stecca a Ravenna

- 18 dicembre 2016

RAVENNA-ROSETO 86-79

Nonostante una grande reazione nel finale, gli Sharks escono sconfitti da Ravenna.

Ravenna: Smith 16, Sgorbati 8, Chiumenti 9, Marks 11, Raschi 6, Masciadri 18, Tambone 9, Crusca, Seck, Sabatini 9 All: Martino

Roseto: Smith 29, Fultz 8, Radonijc 6, Fattori, Mariani ne, Mei 3, Casagrande 2, Amoroso 16, Paci, Sherrod 15 All: Di Paolantonio

Arbitri: Scrima, Caruso, Maschio

Note: Parziali: 17-17, 43-43, 70-60. Ravenna: 25/46 da 2, 9/22 da 3, 9/11 ai liberi, 40 rimbalzi (12 offensivi), 17 assist, 14 palle perse, 10 palle recuperate. Roseto: 23/36 da 2, 8/26 da 3, 9/10 ai liberi, 32 rimbalzi (6 offensivi), 7 assist, 15 palle perse, 8 palle recuperate. Usciti per 5 falli: nessuno. Luogo: Pala De Andrè Turno di A2: 13° Spettatori: n.c.

Gli Sharks escono sconfitti da Ravenna col punteggio di 86-79. Partita sul filo dell’equilibrio per 25′, poi gli Sharks non sono più riusciti a trovare con continuità la via del canestro e le triple di Sabatini e Masciadri hanno permesso ai padroni di casa di allungare fino al +15 (82-67) a 3′ dalla fine. Da lì, grande reazione d’orgoglio guidata dall’esperienza di Amoroso e dall’indomabile Smith (29 punti per lui) che riporta i ragazzi di coach Di Paolantonio fino al -4, ma negli ultimi secondi è mancata la lucidità per impattare e l’Orasì ha portato meritatamente a casa la vittoria.