mercoledì 22 novembre 2017
Home / Basket / DNA / Shaw mostruoso: il derby è del Chieti!

Shaw mostruoso: il derby è del Chieti!

- 1 dicembre 2013

La Modus FM Roseto cade nel Derby con la Proger Chieti con il risultato di 86-92, a seguito di una gara bellissima e in bilico fino alla fine. La spuntano le Furie di coach Marzoli, abili nel gestire il surplus accumulato nel corso dei 40 minuti di gioco. Chieti, malgrado l’assenza per infortunio del play Glover, gioca meglio dei padroni di casa, conquistando 2 punti, alla luce del Derby, dal “doppio” valore. Roseto, per contro, si abbandona alla seconda sconfitta casalinga consecutiva, digerendo forse troppo in fretta il brillante colpo esterno di domenica scorsa, messo a segno a Recanati. Decisivi per il successo teatino, i 30 punti di Matt Shaw (pivot statunitense, classe ’88), cui ha abbinato 17 rimbalzi (4 offensivi) e 7 assist, per un totale di ben 48 di valutazione. Sponda Sharks, doppia cifra per Legion con 25 (8 rimbalzi), Bisconti con 22 (“doppia doppia” alla luce degli 11 rimbalzi arpionati) e Sowell con 14. Pubblico delle grandi occasioni (circa 3000 gli spettatori, 300 dei quali provenienti da Chieti), per un Derby molto sentito, che mancava da quasi 30 anni (l’ultima sfida in serie cadetta, nella B unica del 1985/1986). Roseto: Faragalli n.e., Sowell 14, Legion 25, Stanic 4, Leo 9, Genovese 9, Marini 3, Papa n.e., Pomenti n.e., Bisconti 22, all. Trullo Chieti: Bini n.e., Gialloreto 17, Mavelli n.e., Comignani 2, Raschi 10, Di Emidio 4, Diomede 2, Bonfoglio 16, Soloperto 11, Shaw 30, all. Marzoli Arbitri: Gagliardi Gianluca, Caforio Angelo, Maschio Duccio Note: parziali 17-26, 40-47, 66-70, 86-92. Usciti per 5 falli: Bisconti (Roseto), Raschi, Bonfiglio, Soloperto (Chieti). Roseto 30/63 al tiro, 6/21 da 3, 20/26 ai liberi, 32 rimbalzi (8 offensivi, 24 difensivi), 15 assist, 8 palle perse. Chieti 27/60 al tiro, 9/26 da 3, 29/32 ai liberi, 33 rimbalzi (6 offensivi, 27 difensivi), 16 assist, 9 palle perse. Spettatori: 2700. Turno di DNA Silver: 10°