sabato 22 luglio 2017
Home / Basket / Proger Chieti-Matera, festa biancorossa con preciso fine sociale

Proger Chieti-Matera, festa biancorossa con preciso fine sociale

- 9 aprile 2016

Copertina festa 1140Domenica 17 aprile, presso il PalaTricalle, in occasione della gara con Matera, ingresso libero e aperto a tutti. Per l’ultima partita casalinga della stagione è stata, infatti, indetta la Festa della Pallacanestro Chieti, voluta e organizzata per promuovere il movimento del basket giovanile biancorosso e per ringraziare tutti i tifosi che durante l’anno hanno sostenuto con passione le Furie. Sarà loccasione per vivere una serata speciale, avvicinare tanti bambini e ragazzi allo sport della pallacanestro e festeggiare tutti insieme, pubblico e squadra, la permanenza nel campionato di serie A2.

In questa cornice di festa la Pallacanestro Chieti ha deciso di sostenere uniniziativa del Lions Club International, la campagna contro le complicanze del morbillo”, malattia che, ancora oggi, miete più di 300 bambini al giorno. “Una dose di vaccino ha il costo irrisorio di 1 dollaro (80 centesimi di euro al cambio attuale),-si legge nella nota Proger- assume pertanto particolare importanza ogni piccolo contributo che gli spettatori e tifosi della Proger vorranno offrire per avvicinare il giorno in cui questa malattia sarà finalmente debellata”.