domenica 24 settembre 2017
Home / Basket / Trofeo Lido delle Rose, programma e curiosità

Trofeo Lido delle Rose, programma e curiosità

- 18 dicembre 2015

Il Trofeo Lido delle Rose, che è poi il più antico torneo estivo d’Europa (e forse del mondo), si svolgerà in edizione invernale – come altre volte accaduto – mercoledì 23 dicembre 2015, al PalaMaggetti. Il Torneo sarà organizzato dall’Associazione “Roseto Eventi”, di cui Ilaria Cimorosi è presidentessa, mentre il patrocinio è del Comune di Roseto degli Abruzzi.

 

L’ingresso avrà un costo simbolico di 1 euro, con il ricavato che sarà devoluto a “Slums Dunk”, progetto per aiutare i giovani africani attraverso il basket promosso da Bruno Cerella, giocatore dell’Olimpia Milano.

 

La formula per celebrare la 70^ Edizione è quella della vera e propria festa, con 3 squadre di Serie A2 a contendersi quello che Aldo Giordani ribatterò il “Torneissimo” e che si gioca fin dal 1945.

 

Oltre ai padroni di casa del Roseto Sharks hanno aderito all’invito due squadre della A2 Ovest: Roma e Rieti. I tifosi rosetani, dunque, oltre a godersi il super Roseto di questo periodo, potranno riabbracciare coach Attilio Caja e Giuliano Maresca, ex Roseto oggi in forza alla Virtus Roma.

 

La formula, proprio in virtù del periodo natalizio e della volontà degli organizzatori di festeggiare senza esasperato agonismo, prevede 3 mini incontri da due quarti di 10 minuti ciascuno. Vincerà il 70° Trofeo Lido delle Rose la squadra che avrà vinto più “mini partite”. A parità di vittorie, varrà la differenza canestri. In caso di ulteriore parità, i giocatori andranno in lunetta per tirare i tiri liberi, importando nel basket la formula calcistica dei rigori.

Il torneo inizierà alle ore 18.30, con la disputa della mini partita fra Roseto e Rieti. Alle 19.15, incontro fra Rieti e Roma. Alle 20.15, chiuderanno Roseto e Roma.

 

Oltre alle gare, possibili sorprese. Infatti, gli organizzatori hanno invitato qualche vecchia gloria del Roseto, che potrebbe essere presente (dipenderà dagli impegni natalizi). E chissà che, in caso di presenza di qualche passata “mano calda”, non ci scappi magari una gara del tiro da 3 punti fra passato e presente del Roseto Basket!

 

Oltre ai premi alle squadre e al trofeo alla compagine vincitrice, gli organizzatori conferiranno a giocatori della 70^ edizione due premi individuali: uno intitolato alla memoria del presidente Domenico Alcini e uno alla memoria del giornalista e scrittore Luigi Braccili.