venerdì 24 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Auguri a tutto il Calcio a 5 d’Abruzzo!

Auguri a tutto il Calcio a 5 d’Abruzzo!

- 24 dicembre 2013

Mentre il mese di dicembre sta sfumando voglio augurare a tutti belli e brutti, buoni e cattivi: buon Natale. E’ un’occasione, uno spiraglio che s’apre di serenità, di bontà e di bella convivenza. Una riflessione, un pensiero per far sì che questa festa non passi senza lasciare in noi un seme di fraternità, di tolleranza e di vivere sereno nel rispetto del prossimo da far germogliare nell’anno a venire. Gli auguri vanno alle squadre che sono maggiormente sotto i riflettori del palcoscenico nazionale: AcquaeSapone, Pescara, Tollo, Montesilvano, AZ Golden Women e Florida Silvi. Poi lo stuolo delle realtà regionali dalla C1 fino giù alla serie D, ognuna con la sua storia che Sportag vuole mettere in risalto e porre all’attenzione dell’opinione pubblica. Qualche società l’abbiamo già proposta rilevando un buon riscontro da parte degli addetti ai lavori e dei nostri attenti lettori. Un esempio su tutti: il presidente Antonio Di Felice ha apprezzato la storia della sua squadra, il Rocca di Mezzo, apparsa su Sportag, invitandomi a presenziare all‘incontro di campionato sostenuto contro il Montesilvano. Sono stato al centro di un entusiasmante tripudio di strette di mano e lodi da parte di tutta la squadra che mi ha applaudito. Sono questi i segni che generano energie nuove proponendo uno sport sano, di pura passione non toccato da interessi deteriori. Non dimentichiamo gli auguri a tutti gli addetti ai lavori: il presidente Ortolano, il consigliere Di Berardino, tutti i presidenti e dirigenti di società, piccoli e grandi, che mettono impegno, tempo e denaro, gli allenatori, i preparatori atletici, gli arbitri tutti intenti a promuovere e far crescere questo nostro calcio a 5. Infine, gli auguri vanno ai nostri lettori e alla redazione di Sportag, con l’impegno di presentare sempre maggiori storie interessanti da far conoscere. Poi si chiuderà l’anno 2013 con i bilanci che stileremo in segreto, e allora corre l’obbligo di fare a tutti anche gli auguri di Buon Anno. Appuntamento a dopo l’Epifania che tutte le feste si porta via…