martedì 21 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Maschile / Danilo Iannascoli: «Aspetto il vero Adriano Foglia»

Danilo Iannascoli: «Aspetto il vero Adriano Foglia»

- 21 novembre 2013

«Con la Luparense abbiamo una buona tradizione ma questo non ci dà nessun vantaggio reale. Dovremo ripetere la prestazione di domenica scorsa per fare risultato, dovremo giocare al massimo del nostro potenziale per battere la squadra di Colini». L’amministratore delegato del Pescara c5 Danilo Iannascoli ha parlato attraverso l’ufficio stampa del sodalizio biancazzurro. “IL MIGLIOR PESCARA” «Abbiamo vinto contro un avversario difficilissimo, il Rieti, che fino a domenica aveva rappresentato, a mio avviso, la vera sorpresa del campionato. La squadra di Ricci ci ha fronteggiato alla grande e ne è scaturita una gara equilibrata e spettacolare. È stato un test match che ci ha dato nuove certezze rispetto al lavoro che i ragazzi stanno affrontando in queste ultime settimane. Siamo cresciuti, sta a noi ora confermarci nella tana dei Lupi». PATRIARCA E COLINI «Sono diversissimi, nel carattere e nella filosofia di gioco ma sono a mio avviso i due migliori tecnici del nostro campionato. Ogni volta che si sono incontrati si è assistito ad un continuo alternarsi di mosse e contromosse. Anche questa volta sarà così». NIENTE ALIBI «Abbiamo ancora uomini non al meglio della loro condizione ma questo non deve essere un alibi. Dobbiamo crescere mentalmente fino a credere totalmente nei nostri mezzi. Abbiamo il roster più competitivo del campionato e di questo sono convinti in primo luogo tutti i nostri avversari. È ora che anche noi si assuma questa convinzione». “ASPETTO FOGLIA” «A causa di un disgraziatissimo infortunio in preparazione ha rincorso la sua forma migliore. Mi aspetto da un momento all\’altro una sua grande prestazione e spero che questo possa accadere sin da domenica prossima».