venerdì 24 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Maschile / L’Ucraina ringrazia Zhurba: 2-2 con l’Italia

L’Ucraina ringrazia Zhurba: 2-2 con l’Italia

- 31 ottobre 2013

L’Ucraina si conferma un osso durissimo per l’Italia. Nella seconda amichevole giocata al Pala San Quirico di Asti, gli azzurri di Roberto Menichelli salgono nettamente di livello rispetto a gara 1, ma sono ripresi sul 2-2 a poco più di un minuto dalla fine: è un gol di Zhurba, schierato portiere di movimento, a “gelare” la squadra, dopo che una prodezza di Gabriel Lima e un bel gol di Alex Merlim avevano rimontato l’iniziale vantaggio firmato da Ovsyannikov. ITALIA-UCRAINA 2-2 (1-1 p.t.) ITALIA: Miarelli, De Luca, Fortino, Saad, Giasson, Ercolessi, Lima, Murilo Ferreira, Leggiero, Honorio, Bertoni, Bordignon, Putano. Ct. Menichelli UCRAINA: Lytvynenko, Valenko, O. Bondar, Zhurba, Sorokin, Pavlenko, Kyselov, Shoturma, Legchanov, Bondar D., Ovsyannikov, Rogachov, Tsypun, Ivanyak. Ct. Ryvkin MARCATORI: 3\’43\’\’ p.t. Ovsyannikov (U), 19\’36\’\’ Lima (I) 9\’58\’\’ s.t. Merlim (I), 18\’28\’\’ Zhurba (U)