sabato 25 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Maschile / Rimonta a metà per l’Italia: vince l’Ucraina 4-3

Rimonta a metà per l’Italia: vince l’Ucraina 4-3

- 30 ottobre 2013

L’Ucraina batte 4-3 l’Italia nella prima amichevole in programma ad Asti (stasera la replica). Ad un tratto – con le dovute proporzioni per ciò che c’era in palio – è sembrato di rivedere quell’ormai celeberrima Italia-Portogallo del Mondiale di Thailandia. Sotto 3-0 contro l’Ucraina, la Nazionale italiana è apparsa ferita, colpita nell’orgoglio, ma alla fine era riuscita a rialzarsi, ad accorciare prima e a dimezzare poi le distanze portandosi sul 3-2. Il pareggio però stavolta non è arrivato, nemmeno con Lima portiere di movimento: anzi, con la porta scoperta, gli azzurri incassano il quarto gol, al quale replica immediatamente per il 4-3. Ma negli ultimi 8’’ il miracolo non avviene e la scena al Pala San Quirico di Asti si chiude (momentaneamente) con la festa degli avversari. Stasera si torna in campo, sempre al Pala San Quirico, stavolta alle ore 18.30. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul sito della Divisione Calcio a cinque. ITALIA-UCRAINA 3-4 (p.t. 0-2) ITALIA: Mammarella, Ercolessi, Lima, Merlim, Saad, Follador, Leggiero, Honorio, De Luca, Bertoni, Fortino, Giasson, Milucci, Miarelli. Ct. Menichelli UCRAINA: Ivanyak, Bilotserkivets, Valenko, Zhurba, Sorokin, Pavlenko, Shoturma, Legchanov, Bondar D., Bondar O., Ovsyannikov, Rogachov, Tsypun, Lytvynenko. Ct. Ryvkin MARCATORI: 12\’42\’\’ p.t. Valenko (U), 15\’07\’\’ Ovsyannikov (U) 2\’48\’\’ s.t. Rogachov (U), 11\’08\’\’ Saad (I), 11\’55\’\’ Lima (I), 19\’46\’\’ Ovsyannikov (U), 19\’52\’\’ Merlim (I)