mercoledì 22 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Femminile / Poker AZ per il riscatto

Poker AZ per il riscatto

- 8 dicembre 2013

Bisognava tornare al successo contro la Nuova Focus Donia per archiviare Roma e mettere in cascina tre punti preziosi: missione compiuta per l’AZ Gold Women, ma che sofferenza! La gara, emozionante e combattuta, è stata risolta grazie alle doppiette di Noe Reyes ed Elisane Sgarbi che vanificano il momentaneo pari (1-1) griffato Caputo e consentono di mandare agli archivi una vittoria sofferta, ma tutto sommato meritata. Le scorie della prima sconfitta stagionale, probabilmente, erano ancora presenti al fischio d’inizio con l’ Az contratta ed imprecisa sotto rete, soprattutto con Sara Moreno ed Elisane Sgarbi. Il team pugliese, dal canto suo, molto ben organizzato, chiudeva ogni varco, facendo leva sulla maggiore fisicità delle sue giocatrici, ma latitava in zona offensiva. Al 14’, al termine di uno splendido triangolo tutto spagnolo, Reyes sbloccava il risultato ma al 18’ Incoronata Caputo, capocannoniere della squadra avversaria, ristabiliva la parità. agevolandosi anche di un non perfetto intervento di Mascia. Nella ripresa ci si attende un’altra AZ, ma sono le avversarie a rendersi pericolose in avvio colpendo due legni nell’arco di un minuto. Un palo centrato al 6’ da Elisane Sgarbi, in ombra fino a quel momento, è il segnale della riscossa: di lì in poi, le teatine non sbagliano più nulla. Ancora Reyes al 12’ st bucava la porta avversaria riportando in vantaggio le padrone di casa, poi due gioielli di Sgarbi in un minuto (18’ e 19’), a porta vuota poiché il Donia aveva optato per il portiere di movimento nell’intento di recuperare lo svantaggio, archiviano la pratica e regalano a Segundo il decimo successo in undici gare.