venerdì 19 gennaio 2018
Home / Calcio a 5 / Femminile / Si sblocca Nobilio: Az Gold Chieti-Eboli 5-2

Si sblocca Nobilio: Az Gold Chieti-Eboli 5-2

- 24 novembre 2013

L’Az Gold Chieti sorride per la nona volta su 9 gare di campionato (serie A femminile): 5-2 all’Eboli, con doppiette per Cecilia Nobilio e Sara Moreno. Punto esclamativo di Reyes, per le campane a segno Caggiano e Di Deo. La partenza delle teatine è convincente: Nobilio si sblocca e realizza già al primo minuto. Moreno bissa al 4’ con un gran calcio di punizione. Le neroverdi si rilassano e iniziano a concedere più dl previsto alla squadra di Fusella, che fa della spigolosità e del furore agonistico le sue armi. Al 14’ Caggiano accorcia con una bella giocata. Al riposo è 2-1 Chieti. La scossa di coach Segundo negli spogliatoi si fa sentire, e l’Az, pur priva delle titolari Pastorini e Sgarbi (in panchina perché sotto diffida, domenica prossima c’è il big match con la Lazio, ndr), ha una incisività diversa: La premiata ditta spagnola Moreno-Reyes confeziona il 3-1 (assist di tacco della prima e tiro vincente della seconda), poi è ancora Nobilio a fare centro su assist di Maione (4-1 al 5’). La supremazia delle campionesse d’Italia viene definitivamente sottolineata da un’altra punizione capolavoro di Moreno (5-1, minuto 13’). Nel finale, con Mascia portiere “di movimento”, Eboli approfitta di una incertezza difensiva neroverde per segnare il definitivo 5-2 con Di Deo. In casa Chieti la testa è già rivolta alla Lazio, che batte Sora 14-2 e si conferma potenza assoluta di questa serie A.