sabato 25 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Jamur, colpo mancino per l’AcquaeSapone

Jamur, colpo mancino per l’AcquaeSapone

- 30 luglio 2016

10472844_718287121553519_8004982257210645536_nL’AcquaeSapone Futsal comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dell’atleta Sergio Jamur de Souza, nato il 12 settembre 1990, laterale offensivo mancino.

La società ringrazia la Proneo Sports e gli agenti Daniel Morillo e Geison Tolotti per la buona riuscita dell’operazione, che consente alla squadra del coach Francisco Fuentes di completare il roster per la prossima stagione con una stella del futsal internazionale.

Jamur, com’è noto nell’ambiente del calcio a cinque mondiale, è ritenuto uno dei più forti al mondo nel suo ruolo: devastante nell’uno contro uno, dotato di un gran tiro e con una ricca bacheca di successi già conquistati, nonostante la giovane età. Il 2015 è stato il suo anno d’oro: con il Brasil Kirin di Foglia e Falcao ha vinto la Liga brasiliana e la Coppa Libertadores in Cile. Nel 2014 è stato eletto miglior laterale sinistro della Liga paulista. Ha vestito la maglia delle selezioni giovanili del Brasile e ha militato anche con Copagril e Jaraguà, alcuni dei maggiori club di futsal brasiliani. Nell’ultima stagione ha giocato per sei mesi in Kuwait, nello stesso campionato in cui era stato impegnato Fuentes prima di passare alla Luparense, e poi di nuovo in patria, nel Keima, assieme all’ex portiere nerazzurro Zaramello.