giovedì 27 luglio 2017
Home / Calcio a 5 / L’Acqua&sapone guarda al futuro: ecco il baby Aiello

L’Acqua&sapone guarda al futuro: ecco il baby Aiello

- 13 luglio 2016

13664453_10209883886482980_452920744_nLa società AcquaeSapone Futsal, in un’ottica di programmazione futura e di attenzione verso i migliori talenti emergenti del calcio a cinque italiano, comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del giovane atleta Alessandro Aiello, classe 1999, dalla Golden Eagle Partenope.

Aiello è un universale ancora in età Juniores. Ha iniziato a giocare a calcio a cinque solo tre anni fa con il Convitto C5, dopo l’esperienza nel calcio con il Procida. Con il Convitto ha subito centrato la Final Eight scudetto. In seguito è passato al Napoli, giocando la finale scudetto Allievi. Nella passata stagione con il Partenope la consacrazione, sempre sotto la guida del tecnico Lorenzo Nitti, che lo ha voluto con sé anche in questa avventura in Abruzzo con l’AcquaeSapone. Con la Golden Eagle ha lavorato per tutta la stagione con la prima squadra in A2, ottenendo diverse convocazioni, giocando stabilmente in Under 21 (arrivata ai quarti di finale scudetto) e arrivando alla finale scudetto Allievi.

Aiello è uno dei prospetti più interessanti dell’intero panorama nazionale del futsal: ha partecipato a tutti i raduni dei Futsal Camp ed è stato già inserito nel blocco della neonata Nazionale Under 17 italiana, che ha debuttato recentemente contro il Portogallo. Il nuovo giocatore nerazzurro è partito nel quintetto iniziale in entrambe le amichevoli contro i lusitani.

“Da sempre siamo attenti ai giovani talenti, soprattutto se italiani. Siamo felici di poter avere nella nostra famiglia un astro nascente come Aiello, con il quale speriamo di aprire un ciclo di risultati importanti e un percorso di crescita fino all’approdo futuro in prima squadra”, ha detto il ds Gabriele D’Egidio sull’ultimo arrivato in casa nerazzurra.