giovedì 23 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Le Final Eight si accendono: è il giorno delle semifinali

Le Final Eight si accendono: è il giorno delle semifinali

- 5 marzo 2016

Esultanza IsolottoTutti a Pescara. Dopo la sua versione “itinerante”, la Final Eight della Coppa Italia di calcio a 5 2016 si sposta in blocco al Pala Giovanni Paolo II – da quattro anni consecutivi la casa della Coppa Italia – per il suo penultimo atto. Tornano le stelle della Serie A maschile, che mandano in scena le semifinali come la Serie A femminile Elite; mentre di mattina si assegna il primo titolo con la finale della categoria Under 21.

Si parte alle 10.30 con la sfida tra i “campioni del futuro” di Carlisport Cogianco e Aosta: dopo le emozioni delle semifinali – i romani hanno superato la Brillante Torrino nel derby, la squadra di Rosa ha sconfitto nettamente il Kaos Futsal – il replay dell’ultima finale scudetto vale la coccarda U21. Oggi le due squadre sono arrivate insieme a Pescara, dopo aver pranzato anche con le due semifinaliste sconfitte, nell’ambito della riuscita iniziativa denominata Fair Play Futsal.

Dalle 14.30 il palcoscenico sarà tutto per le ragazze. L’Italcave Real Statte, detentore del titolo, ha già abidcato, a giocarsi l’accesso in finale saranno prima SS Lazio e Inebrya Lupe e poi (16.30) Loggia Vernici Lazio e Isolotto Firenze. I quarti, giocati al Pala Santa Filomena di Chieti, hanno regalato emozioni e spettacolo: subito fuori, oltre alle campionesse uscenti, il Kick Off, la Ternana IBL Banca campione d’Italia e il Montesilvano, cui non è bastata la spinta del pubblico del Pala Santa Filomena di Chieti.

Alle 18.45 la prima semifinale maschile: Asti-Kaos Futsal, con gli Orange che sono reduci da nove vittorie consecutive e puntano a ripetere il successo della scorsa stagione (sfida tra i gemelli Espindola, il portiere Carlos dell’Asti e Pedro del Kaos). Non sarà d’accordo il Pescara, che alle 21 affronta la Carlisport Cogianco (replay della semifinale di Winter Cup) per tornare all’atto decisivo e vendicare il ko di dodici mesi fa proprio con gli Orange. Il tutto in diretta tv su RaiSport 2.