martedì 12 dicembre 2017
Home / Calcio a 5 / Montesilvano, obbligo 3 punti ad Asti

Montesilvano, obbligo 3 punti ad Asti

- 5 dicembre 2014

Il tecnico Marzuoli: “Questione di mentalità”

 

paceL’undicesima giornata del girone A di A2 vedrà domani il Montesilvano C/5 impegnato nella trasferta piemontese con la Libertas Astense. Il quintetto del tecnico Marzuoli si lascia alle spalle la sconfitta di sabato scorso in casa contro il Carmagnola. Domani il Montesilvano dovrà conquistare obbligatoriamente tre punti per sperare di chiudere il girone di andata tra le prime quattro della classifica, in palio la Final Eight.

“La squadra in settimana ha lavorato bene – spiega il tecnico Gianluca Marzuoli -, ma dobbiamo cercare di cambiare atteggiamento per non ripetere la brutta prestazione di una settimana fa. Fisicamente i ragazzi stanno bene ed è solo una questione di mentalità, dobbiamo fare il salto di qualità che manca per lottare tra le prime della classifica, se la squadra non metterà questa controtendenza resterà sempre a metà classifica. Al di là di tutto la gara ad Asti è un crocevia per sperare ancora di entrare in coppa. Non dobbiamo assolutamente perdere. L’Astense è una squadra con alcuni giocatori di esperienza Edu Dias che ha giocato in serie A, poi Celetano e Cannella che hanno militato in diverse formazione e anche nella massima categoria. Noi, a parte Burato ancora squalificato, avremo a disposizione Tosta e anche Calderolli e Correia hanno recuperato una buona condizione fisica”.

(Foto Fabio Pace)