giovedì 23 novembre 2017
Home / Calcio a 5 / Pescara c5 e Leggiero ancora insieme

Pescara c5 e Leggiero ancora insieme

- 26 maggio 2016

Dal sito ufficiale del Pescara Calcio a 5

Luca Leggiero rinnovaLASD Pescara è lieta di comunicare che Luca Leggiero, anche nella prossima stagione continuerà a vestire la casacca biancazzurra e ad essere uno dei punti di forza del roster 2016/17. L’accordo siglato ribadisce la saldezza di un rapporto consolidatosi nel tempo e che ha visto l’atleta monopolitano diventare un attore fondamentale nei successi maturati durante le ultime due stagioni. A lui, con ogni probabilità destinato a vestire la maglia azzurra nei mondiali di Colombia, va l’augurio di portare alto il nome di Pescara e di onorarlo nella difficile e prestigiosa competizione mondiale.

Da noi Intercettato presso il PalaRigopiano Luca Leggiero ha voluto gentilmente concederci una piccola intervista poco prima di ripartire verso casa per completare le meritate vacanze.

Luca Leggiero e Pescara matrimonio perfetto ?

Parlare con Matteo Iannascoli e accordarsi è stato facilissimo. E’ bastato guardarsi in faccia per cogliere la volontà vicendevole di continuare a lavorare insieme. La prossima sarà la mia quinta stagione a Pescara, a riprova di un  legame che sento molto forte con questa società e con questa città. Anno dopo anno mi sono sempre più sentito coinvolto nel progetto Pescara e ad oggi, insieme a Nicolodi, rappresento la continuità di questo processo. Non intendevo mollare proprio adesso e sono felicissimo di aver rinnovato.

Nella passata stagione hai offerto, a parere di tutti, forse il tuo rendimento migliore, riuscendo così ad assurgere ad un ruolo di vero protagonista. A cosa si deve questo ulteriore miglioramento ?

Avvertendo la fiducia del tecnico, dei miei compagni e della società ho accresciuto quella sicurezza nei miei mezzi che mi ha permesso di entrare sempre in campo con una forza interiore consolidata. Voglio continuare così, voglio continuare ad essere un protagonista, insieme ai miei compagni, di questa squadra, con la speranza di poter alzare con loro altri nuovi trofei anche nella stagione a venire.

Quella che si annuncia sarà per te un’altra stagione intensissima e con una partenza del tutto atipica.

Vero, almeno me lo auguro, perché se così fosse, significherà iniziare la stagione, approntando la preparazione in maglia azzurra. Non credo che ci siano precedenti a riguardo ma per la nazionale si fa questo ed altro. L’amarezza dell’Europeo ha acceso in me una gran voglia di rivincita e il mondiale in Colombia può rappresentare la metà più importante e risolutiva per far tornare l’Italia ai vertici del movimento mondiale di questo sport. Concluso il mondiale ci sarà poi l’appuntamento con la sfida di Supercoppa. La vittoria in Coppa Italia ci offre questa occasione e sarebbe bello ripartire arricchendo la bacheca della nostra società con un altro trofeo. Si dovrà partire, insomma, già sprintando e io mi sto preparando sin da adesso a sostenere il peso di questi impegni.

Qualcosa da aggiungere ?

Permettimi di ringraziare sia la Società, per la fiducia rinnovata nei miei confronti,  che i generosissimi tifosi biancazzurri, ai quali invio un calorosissimo abbraccio e l’augurio di trascorrere delle vacanze felicissime. Arrivederci a presto.