giovedì 14 dicembre 2017
Home / Calcio a 5 / Real Pescara c5, il segreto del successo è l’ambizione

Real Pescara c5, il segreto del successo è l’ambizione

- 15 aprile 2016

received_1015354503469384814 vittorie sulle 16 gare disputate, 108 reti stagionali con un bomber da 50 gol, e una finale playoff vinta 8-7 a sancire la promozione in serie C2. È la bella storia del Real Pescara calcio a 5, plurititolato club della famiglia Iannascoli, del cannoniere Mondazzi, del capitano Remigio e di un gruppo che coltiva al suo interno il segreto di tanti successi. “È l’ambizione, – spiega il tecnico Firmani – che ci spinge a giocare ogni partita con lo stesso entusiasmo e la stessa voglia di vincere”.

Missione compiuta: 8-7 al Città di Giulianova e promozione in C2. Altro traguardo da aggiungere a una bacheca già assai importante. Ma non è finita.”Affronteremo il nuovo campionato con la nostra solita voglia di stupire”, assicura capitan Remigio. Spazio adesso ai festeggiamenti, prima di tornare a sudare coltivando quel piccolo immortale segreto chiamato “ambizione”.

La Rosa del Real Pescara

Portieri: Luca Di Martino e Massimo Hondy.

Giocatori di movimento: Giuseppe Remigio, Diego Firmani, Danilo Iannascoli, Emanuele De Leonardis, Stefano D’Olimpio, Valentino Boezio, Bruno Innero, Fabrizio Mondazzi, Enrico Agostinone, Cristian Di Giacomo, Luca Colelli, Enrico Peca, Davide Liviero, Marco Natale, Giovanni Gianiorio, Giancarlo Sferrella.