mercoledì 24 maggio 2017
Home / Calcio / Bizzarri sprona il Pescara: “Dobbiamo ritrovare compattezza”

Bizzarri sprona il Pescara: “Dobbiamo ritrovare compattezza”

- 11 novembre 2016

Alla ricerca della compattezza perduta. Sottotitolo plausibile per le parole di Albano Bizzarri, portiere del Pescara, che spiega il momento difficile dei biancazzurri: “Le cose da migliorare sono tante, in primis la compattezza da ritrovare, prendiamo tanti gol e questo non può succedere se vogliamo raggiungere l’obiettivo”.

Obiettivo che si chiama salvezza e che per Bizzarri è ancora ampiamente alla portata: “Sono convinto che possiamo farcela, è vero che dovremo affrontare avversari difficilissimi come Juve e Roma, ma andremo a Torino per fare punti, meglio giocarle adesso queste partite”.

Nessun alibi per il momento buio in cui versa il delfino: “E’ vero che spesso i nostri tiri finiscono sulla traversa… c’è anche un po’ di sfortuna, ma l’ultima sconfitta è stata netta, abbiamo preso 4 schiaffi che ci hanno riportato alla realtà, sono con lavoro e convinzione potremo uscire da questa situazione”, chiude il portiere.