venerdì 19 gennaio 2018
Home / Calcio / Calcio Internazionale / Verratti: nostalgia abruzzese e sogni Mondiali

Verratti: nostalgia abruzzese e sogni Mondiali

- 13 dicembre 2013

«Qui c’è tutto: grandi giocatori, ambizione. Ma il mio Paese mi manca. Mi piacerebbe vedere più spesso certi amici. Ma per rivedermi in Italia bisognerà aspettare perché non me ne vado». Nostalgia italiana, o prettamente abruzzese, per Marco Verratti, alternata a sogni di ben altra natura. Sogni Mondiali. «Non ho nessuna certezza, ma sarebbe un sogno, soprattutto alla mia età», ha dichiarato il centrocampista pescarese del Psg al quotidiano francese Le Parisien. Nel frattempo, meglio metterla sullo scherzo con i compagni brasiliani di club, come Marquinhos, Thiago Silva e Lucas: «Sono i favoriti, ma per prenderli in giro io e gli altri diciamo che faranno un flop». Il vero gol Verratti lo metterà a segno a breve: «Sto con la mia bellissima fidanzata da quattro anni, avremo un bambino, e la mia vita cambierà. Certo ho solo 21 anni, ma penso di essere pronto ad assumermi le mie responsabilità».