giovedì 18 gennaio 2018
Home / Calcio / Pescara / M-O-S-T-R-U-O-S-I!

M-O-S-T-R-U-O-S-I!

- 16 dicembre 2013

Belardi 7: reattivo nelle uscite alte e sul sinistro di Piccolo, unico vero pericolo creato dalle sue parti. SICUREZZA Zauri 7,5: cattivo e puntuale nel coprire la sua zona, a tratti intimorisce Gatto e Plasmati. ARCIGNO Schiavi 7,5: un colosso. Le palle alte sono sempre sue. Guida il reparto e toglie ogni aspirazione a Plasmati. GOLIA Capuano 7,5: spazza via la pressione con un agonismo importante. Presente e tonico come nei giorni migliori. SUPERBO Balzano 7: le prende e le dà senza troppi complimenti. A tratti è devastante nel fare a sportellate e prendere spazio sulla sua corsia. AUTORITARIO Zuparic 7: quando Casarini inizia a fargli sentire i tacchetti, anche a palla lontana, il giovane croato fa capire al rivale che ha trovato pane per i suoi denti. Fisico e scioltezza, potenziale enorme. ROCCIA Brugman 7: a tratti è semplicemente delizioso. Ogni tanto si spegne. Ma risulta uomo chiave di questa squadra. LUCE Rossi 7: vince praticamente tutti i duelli con De Col, in difesa e in attacco. VELLUTO Politano 7: quando parte nessuno riesce a fermarlo. Gli manca il tiro in porta, per lui una consuetudine, ma da solo ne mette in crisi sempre un paio. Almeno. FURETTO Maniero 7: partita battagliera ricca di scontri fisici al limite. Lui c’è. Segna il rigore e tiene sempre in apprensione i due centrali. DECISIVO Ragusa 7: procura il rigore e quando riceve palla, anche senza strafare, dà sempre la sensazione di poter essere letale. Valore aggiunto e forse unico elemento indispensabile del gruppo di Marino. SMERALDO Mascara, Cutolo e Sforzini sv.