martedì 21 novembre 2017
Home / Calcio / Pescara / Sforzini, il compleanno più bello

Sforzini, il compleanno più bello

- 4 dicembre 2013

«All\’inizio, nel riscaldamento, pensavo a come avrebbe risposto il mio piede. Poi, una volta iniziata la partita non c\’ho pensato neppure per un attimo e sono stato contento di non essermi lasciato condizionare da un infortunio che non vedo l\’ora di lasciarmi alle spalle». Mente sgombra e festa doppia per l’attaccante del Pescara Nando Sforzini, che oggi compie 29 anni. In coppa Italia con lo Spezia è stato schierato a sorpresa dal 1’ minuto. E la risposta è stata più che positiva, considerando la lunga inattività. «Quello appena trascorso è stato un anno abbastanza tribolato dal punto di vista fisico e, sinceramente, non aspetto altro che dimostrare quanto tenga a questa maglia e a quanto voglio lottare per questi colori», dice il centravanti dal ritiro senese scelto dal Pescara per prepararsi al meglio alla sfida di sabato contro i toscani. I biancazzurri si sono allenati questo pomeriggio con un lavoro di scarico per coloro che hanno giocato e partitelle a campo ridotto per gli altri. Vukusic ha ricominciato a correre, mentre Nielsen ha svolto un programma personalizzato oltre alle consuete terapie. Fermo Padovan per un attacco influenzale. Nel tardo pomeriggio Mascara (piede destro) e Cosic (ginocchio destro) effettueranno degli esami a Siena per verificare rispettivamente le condizioni. Domani allenamento al pomeriggio.