venerdì 24 novembre 2017
Home / Calcio / Carlo&Martina: Vasto, cuore e pallone

Carlo&Martina: Vasto, cuore e pallone

- 23 novembre 2013

Calcio a 11, beach soccer, foot volley: Carlo Triglione il calcio ce l\’ha nel DNA. Con la Vastese 1902 sta giocando un buon campionato, come difensore centrale, e punta ai play off. Nel beach soccer con l\’Udinese è riuscito ad agguantare un ottimo terzo posto nel Super Eight 2013, condito da 11 gol. Nella prossima stagione giocherà con il Romagna Beach Soccer. Ma sulla sabbia, Carlo gioca in attacco. «Ringrazio l’Udinese per la possibilità che mi ha dato di giocare nel Super Eight 2013. L’accordo con la Romagna è arrivato all’improvviso e per caso. Ho subito trovato l’intesa. Il beach soccer è uno sport in forte espansione, bellissimo, spettacolare». Ma non sono mancati alcuni mugugni sulla gestione delle convocazioni in nazionale: «Sarebbe bello che a rappresentare l’Italia fossero i più forti – dice Carlo – Bisognerebbe unire le forze e non disperderle, non precludere strade a giocatori con grandi qualità». Triglione ha invece partecipato al Super Eight per due stagioni consecutive: «Sono rimasto legatissimo ai ragazzi dei Cavalieri del Mare, tra cui il grande Costa e Amorese». Il sogno è quello di formare una squadra di beach soccer tutta vastese. «L’idea c’è stata. Sono convinto che facendo una squadra con tutti giocatori locali si potrebbe davvero ambire a traguardi importanti. Per ora questioni organizzative e logistiche non l’hanno permesso. Chissà in futuro, mai dire mai». Calciatore della Vastese fidanzatissimo con una calciatrice della Pro Vasto Femminile, Martina Di Viesti: «Torna in campo dopo un piccolo stop, lei non sa stare senza il pallone – spiega Triglione – la vedo più rilassata, spero che continui a divertirsi, senza però stressarsi troppo!».