giovedì 18 gennaio 2018
Home / Calcio / Il derby di Eusebio Di Francesco: “Man of the match? Melchiorri o Gatto”

Il derby di Eusebio Di Francesco: “Man of the match? Melchiorri o Gatto”

- 28 novembre 2014

Il tecnico del Sassuolo, doppio ex di Pescara e Lanciano, elogia D’Aversa e indica i nomi di chi potrebbe decidere la sfida

 

Di Francesco a Pescara per il Memorial Zucchini (foto emmetì)

Di Francesco a Pescara per il Memorial Zucchini (foto emmetì)

Eusebio Di Francesco pregusta il derby dal ritiro del suo Sassuolo, che domani pomeriggio andrà in campo al Mapei Stadium contro l’Hellas Verona. Il tecnico pescarese è un “doppio ex” di Pescara e Virtus Lanciano.

“Il Pescara è in ripresa, nonostante il ko di Modena. Il Lanciano sta dimostrando una grande continuità e solidità. D’Aversa mi piace moltissimo, sta facendo un ottimo lavoro. Mi piace anche il suo modo di porsi, non solo come tecnico. Baroni? E’ stato bravo nel reagire alle avversità, anche grazie al sostegno intelligente della società. Dovrà sopperire a tante assenze? Per un allenatore è sempre fondamentale poter scegliere, ma il risultato del derby dipenderà dalla sua capacità di coinvolgere anche chi ha giocato meno finora e sarà chiamato in causa”.

Nel derby che avrà anche uno spazio per la solidarietà (raccolta fondi per Il sogno di Iaia, associazione che aiuta la famiglia della bambina abruzzese a sostenere costosissime cure a New York), l’Adriatico è pronto ad accendere i riflettori per celebrare i protagonisti della sfida. “Per me, i giocatori che potrebbero decidere questo derby sono Melchiorri, nel Pescara, e Gatto, nella Virtus”. A proposito di Federico Melchiorri: Eusebio stravede per il bomber marchigiano del Delfino e per Matteo Politano: il ds neroverde Bonato lo ha già osservato sabato scorsa a Modena. A gennaio il Sassuolo busserà alla porta di Sebastiani, vedremo cosa risponderà il presidente biancazzurro…