martedì 12 dicembre 2017
Home / Calcio / Il derby di Luca Leone: “Lanciano ha segnato la mia vita”. E su Cerri…

Il derby di Luca Leone: “Lanciano ha segnato la mia vita”. E su Cerri…

- 28 novembre 2014

Il Ds dei rossoneri sarà in panchina all’Adriatico

 

Luca Leone

Luca Leone

“Il derby è una partita speciale, ovvio che voglio vincerlo, tutti vorrebbero vincere partite del genere”. Parla Luca Leone, direttore sportivo del Lanciano. Stasera il big match dell’Adriatico contro il Pescara.

“Proverò molte emozioni, gioia, orgoglio, nel vedere la Virtus giocare in serie B contro il Pescara…io c’ero a Lanciano nel 1997, in Eccellenza: allora con il Pescara ci giocavamo la partitella del giovedì, a Brecciarola, l’allenatore era Viscidi. Lanciano ha segnato la mia vita, qui ho trovato le persone che mi hanno dato fiducia, da Angelucci ai Maio, hanno creduto in me e io ho cercato di ripagare loro con tanto lavoro e impegno”, spiega Leone, che stasera sarà in panchina all’Adriatico.

Il Ds rossonero ha poi negato la possibilità che Alberto Cerri possa tornare anzitempo al Parma: “L’accordo è fino a giugno e sarà rispettato”.