martedì 12 dicembre 2017
Home / Calcio / Lanciano, terzo pareggio consecutivo subito in rimonta: 2-2 con il Trapani

Lanciano, terzo pareggio consecutivo subito in rimonta: 2-2 con il Trapani

- 6 dicembre 2014

Serie B, 17esima giornata: ai frentani non basta la doppietta del rientrante Thiam

 

Mame Thiam (foto Federica Roselli)

Mame Thiam (foto Federica Roselli)

Non c’è due senza tre. La Virtus Lanciano non se la sente di smentire l’adagio popolare e pareggia la sua terza partita consecutiva subendo la rimonta dopo essere stata in vantaggio.

Con il Trapani orfano di Mancosu e di una fase offensiva degna di questo nome, la Virtus non riesce ad andare oltre il pareggio (2-2), l’ennesimo della serie. I siciliani, come il Crotone, e come il Pescara, massimizzano oltremodo i pochissimi tiri in porta della partita, portano via da Lanciano un punto che vale come una vittoria soprattutto per come si era messa la partita, dopo il vantaggio improvviso e inatteso, forse anche dallo stesso Trapani, segnato da Ferrario nella propria porta in avvio di gara. Come Troest contro il Crotone, è un difensore centrale a bucare la porta di Nicolas. Mezzora di difficoltà ad aprire la difesa siciliana arroccata a difesa della porta di Gomis e la partita svolta a favore della Virtus, grazie alla doppietta di Thiam in 180 secondi. Prima è bravissimo Monachello a servire una palla d’oro a Thiam, puntuale nel taglio al centro e nel pareggiare i conti al 36’; poi è il solito Mammarella a mettere sulla testa del senegalese l’ottavo assist decisivo del campionato, su angolo, al 38’.

Il Lanciano sembra correre sul velluto, tanto che al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia e nell’aria comincia a sentirsi l’aria del terzo gol, soprattutto perché il Trapani non riesce a impensierire Nicolas, nonostante il 433 improvvisato da Boscaglia. Vastola va vicinissimo al tris, ma il palo esterno gli nega la gioia del secondo gol. Al 66’ D’Aversa richiama Thiam, il match winner fino a quel momento (in settimana ha avuto un fastidio alla coscia, il tecnico lo richiama in panca per non rischiarlo ulteriormente), per inserire Gatto, alla prima panchina stagionale. Da quel momento la Virtus non riuscirà più a rendersi pericolosa, salvo un contropiede gestito male da Piccolo, che nel finale lascerà il posto a Turchi. Il Trapani annusa l’aria e cerca soprattutto di colpire dal lato dove agisce Conti in difesa, incerto sulla destra. Ma l’inatteso pareggio di Terlizzi arriva dalla sinistra. Nell’occasione Ferrario lascia il centro della difesa per andare a cercare un intervento in spaccata volante che l’arbitro sanziona con giallo e punizione: Basso sembrava tutto tranne che pericoloso in quella posizione, vicino al fallo laterale. Sugli sviluppi di quella punizione la difesa si perde Terlizzi, il più abile stoccatore di testa del Trapani e subisce il pareggio con il primo tiro in porta della partita dei siciliani, che al Biondi confermano la tradizione uscendo imbattuti per la quinta volta.

Era il 74’. Mancherebbero 26 minuti più recupero, ma salvo qualche azione confusa in area e qualche punizione i rossoneri non riescono a fare di più, demoralizzati dall’ennesimo pareggio subito in rimonta. E’ il decimo del campionato, record in serie B. La vittoria manca dall’8 novembre scorso, quando al Biondi i frenati vinsero su rigore contro il Livorno. E sabato si va sul campo della Ternana, uscita vittoriosa dal campo del Frosinone nell’anticipo di ieri sera.

Lanciano
2
Trapani
2
0'
433 Nicolas; Conti, Troest, Ferrario, Mammarella; Vastola, Paghera, Di Cecco; Piccolo, Monachello, Thiam. A disp.: Aridità, Amenta, Turchi, Fioretti, Nunzella, Grossi, Bacinovic, Gatto, Agazzi. All. D'Aversa
0'
442 Gomis; Vidanov, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato; Basso, Ciaramitaro, Barillà, Nadarevic, Abate, Citro. A disp.: Marcone, Daì, Zampa, Pastore, Martinelli, Lo Bue, Lombardi, Costa, Aramu. All. Boscaglia
0'
D'Aversa si affida a un tridente inedito per battere il Trapani, uscito sempre indenne nei 4 precedenti dal Biondi: prima panchina stagionale per Gatto, dentro Thiam al suo posto, Monachello centrale, confermato dopo l'ottima prova di Pescara. In difesa Conti al posto dello squalificato Aquilanti; per il resto tutto come al solito
1'
Lanciano in rossonero, Trapani in tenuta bianca da trasferta. Giornata umida, campo in buone condizioni, circa 3000 spettatori sugli spalti
2'
Monachello cambia gioco per Thiam, il senegalese crossa al centro per l'inserimento di Di Cecco, la difesa spazza, buon approccio dei frentani al match
5'
Abate intercetta un pallone a centrocampo, cross e deviazione in angolo di Troest...
6'
AUTOGOL DI FERRARIO, TRAPANI IN VANTAGGIO SUGLI SVILUPPI DEL CORNER
7'
Cross di Basso teso al centro dopo l'angolo battuto corto, Ferrario tenta di pulire l'area di testa ma riesce solo a spizzare e a battere Nicolas, incolpevole nell'occasione: siciliani in vantaggio al Biondi
9'
I frentani provano a riorganizzarsi dopo il gol a freddo del Trapani, si cercano soprattutto gli esterni d'attacco, Monachello fa un gran lavoro da punta centrale: ci prova Di Cecco dalla distanza, tiro respinto dalla difesa siciliana
13'
Fase di studio del match, il Trapani forte del vantaggio pensa a contenere e lascia l'iniziativa alla Virtus marcando a uomo Paghera in regia con Citro e Abate
14'
Di Cecco subisce fallo sulla trequarti, posizione leggermente decentrata sulla sinistra, siamo a 25 metri dalla porta difesa da Gomis, sulla palla Mammarella...
15'
Palla di pochissimo a lato, Gomis disteso in volo non è riuscito ad intercettare la sfera calciata da Mammarella. Brivido per il Trapani
16'
Recupera palla Paghera, cross di Mammarella immediato e inserimento con i tempi giusti di Vastola, ma il colpo di testa è alto sulla traversa
19'
Conti sulla destra in difficoltà, viene spesso raddoppiato e costretto all'errore in fase di costruzione: anche in fase difensiva il terzino sta soffrendo le iniziative dei siciliani
21'
Monachello e Thiam tagliano nello stesso cono dell'area di rigore, l'attaccante siciliano ruba il tempo al compagno e di destro tenta la conclusione davanti a Gomis che salva in uscita: occasione gol per la Virtus
23'
Gran tackle a centrocampo di Conti che permette a Paghera di lanciare nello spazio Piccolo, che punta Terlizzi, ma non riesce a saltarlo: occasione sfumata per i rossoneri
25'
Boscaglia schiera un 442 molto attento in fase difensiva, cercando soprattutto a centrocampo la superiorità numerica per impedire a Paghera di giocare la palla con facilità
26'
Vastola di testa sulla punizione-cross di Mammarella, palla di poco a lato sul palo sinistro di Gomis
28'
Siciliani organizzati in campo, non lasciano spazi ai frentani e giocano la partita ideale in trasferta, dove finora hanno raccolto 5 sconfitte. Al Trapani manca in attacco l'attaccante Mancosu
31'
Grande azione di Monachello in percussione, entra in area indisturbato, tiro sul primo palo e intervento goffo di Gomis su cui si avventa Thiam che tira sul portiere e spreca la migliore occasione gol del match
33'
Primo angolo per la Virtus, lo guadagna Vastola...Mammarella sul primo palo, fallo di Vastola su Gomis in uscita
36'
THIAM PAREGGIA AL TERMINE DI UNA GRANDE AZIONE DI MONACHELLO
37'
Thiam finalizza ottimamente l'assist di Monachello, autore di una grande azione dopo essere partito palla al piede dal centrocampo: quarto gol per Thiam in campionato
38'
Thiam se ne va sulla sinistra, cross al centro pericoloso, respinge la difesa e Di Cecco con un destro dal limite impegna severamente Gomis, che devia in angolo....
39'
DOPPIO THIAM, LANCIANO IN VANTAGGIO
40'
Solito assist puntuale di Mammarella, l'ottavo della stagione, da corner: Thiam sul primo palo deve solo spizzare per battere Gomis per la seconda volta in 180 secondi. Cambia il match al Biondi
43'
Ora il Trapani è costretto a rincorrere dopo il tremendo uno-due di Thiam, che si porta in testa alla classifica dei cannonieri rossoneri insieme a Vastola
45'
Altro angolo per la Virtus, al termine di una bella azione rilanciata da Thiam e conclusa da Piccolo, il cui cross viene deviato in corner...
45'
Nulla di fatto sugli sviluppi, Vastola spizza e mette fuori causa Ferrario
45'
Dopo un minuto di recupero fine primo tempo, Lanciano rientra negli spogliatoi tra gli applausi dopo una mezzora iniziale tutt'altro che facile
46'
Si accendono i riflettori sul Biondi, stessi 22 in campo, il Lanciano attacca verso la Curva Nord
46'
Siciliani a trazione anteriore, Boscaglia schiera un 433 al rientro dagli spogliatoi con Nadarevic e Citro sugli esterni, Abate al centro e dietro Barillà a collegare centrocampo e attacco
48'
Frentani controllano, tenteranno di colpire ancora con delle veloci ripartenze: si scaldano Grossi e Gatto
51'
Applausi per Monachello dal pubblico del Biondi, l'attaccante sta disputando un'ottima prova, fatta di grande sacrificio e impegno
53'
Conti si fa vedere sulla destra e guadagna un corner, il quarto del match per i rossoneri: nulla di fatto sugli sviluppi
54'
Comunicato incasso e spettatori: 484 paganti e 1.992 abbonati, incasso lordo da biglietti 5.654 euro
55'
Abate cerca sul secondo palo Nadarevic, Conti è in leggero ritardo ma l'esterno spara alto da ottima posizione
57'
Paghera dà il via alla ripartenza, palla a Thiam fuori misura, cross di Mammarella e ennesimo angolo per i frentani...
58'
Clamoroso palo di Vastola, colpo di testa perfetto, montante esterno e palla che rimane in campo: occasione gol per il tris della Virtus
61'
Una sola squadra in campo, la Virtus. Il Trapani non riesce a rendersi pericoloso, nonostante debba recuperare lo svantaggio
63'
Boscaglia cambia: fuori Citro, dentro Lombardi
63'
Angolo per il Trapani, deviazione di Piccolo in ripiegamento...nulla di fatto sugli sviluppi, svetta Troest e pulisce l'area
64'
Basso in girata, conclusione alta sulla traversa, Nicolas controlla
66'
Primo cambio D'Aversa: dentro Gatto, fuori Thiam, autore della doppietta che sta decidendo il match
68'
Non cambia nulla tatticamente, Gatto si riprende il suo posto a sinistra nel tridente
68'
Conti fuori tempo, fallo tattico netto su Nadarevic, giallo per lui: è il primo del match
71'
I siciliani attaccano sulla sinistra, Conti non riesce ad arginare l'avversario e la Virtus concede qualcosa in difesa: altro angolo per il Trapani, la difesa rossonera respinge e parte il contropiede
71'
Piccolo sbaglia l'ultimo passaggio con la Virtus in superiorità numerica, c'erano Gatto e Monachello liberi
73'
Gioco pericoloso di Ferrario, spaccata aerea su Basso sull'out destro, punizione per il Trapani e giallo per il difensore, che era diffidato e salterà il prossimo turno
74'
PAREGGIO DI TERLIZZI, COLPO DI TESTA IN AREA SULLA PUNIZIONE DI NADAVERIC
75'
Ammonito Lombardi, allontana la palla per perdere tempo
76'
Rossoneri sorpresi sul calcio piazzato: con il primo tiro in porta della partita il Trapani pareggia.
80'
Pronto Turchi, l'uomo provvidenza degli ultimi minuti: esce Piccolo
82'
Rizzato stende Gatto, ammonito
82'
Vastola svetta, ma la deviazione è alta sulla traversa. Lanciano al forcing finale, il pareggio starebbe strettissimo ai frentani
83'
Barillà al tiro dal limite, palla velenosa che Nicolas blocca a terra non senza difficoltà: secondo tiro in porta dei siciliani
84'
I sicilinai fanno melina, ultimo cambio per Boscaglia: esce Basso, entra Aramu
87'
Virtus stanca, ma ci prova comunque: Gatto ha la palla buona, controllo in area e prima che riesca a tirare viene anticipato da un difensore in angolo....sugli sviluppi Turchi di testa, Gomis ancora in angolo...
89'
Episodio dubbio in area di rigore, Gomis sbaglia l'uscita e tentando l'intervento stende Vastola, l'arbitro lascia correre tra le proteste dei rossoneri
90'
Tre minuti di recupero, i siciliani chiudono in avanti: punizione dall'out sinistro, manca poco al triplice fischio finale
92'
Paghera conquista una punizione dalla trequarti, sulla palla Mammarella...
93'
Finisce così. Terzo pareggio consecutivo per la Virtus, terzo pareggio subito in rimonta.