giovedì 18 gennaio 2018
Home / Calcio / Lega Pro / Teramo ancora imbattuto, pari con rischio per il Chieti

Teramo ancora imbattuto, pari con rischio per il Chieti

- 29 ottobre 2013

Il Teramo è ancora imbattuto. E il punto di Melfi (1-1) basta e avanza per restare alle spalle della capolista Cosenza. Non è stata sicuramente una partita indimenticabile, quella di domenica, per la squadra di Vincenzo Vivarini, ma i biancorossi sono stati bravi a stringere i denti nei momenti di difficoltà e a reagire dopo il momentaneo svantaggio. Sì, perché Ricciardo sblocca il risultato dal dischetto dopo il fallo da rigore del portiere Serraiocco. Poi il numero uno teramano esce per infortunio e in campo va Narduzzo, che fa un figurone quando, prima del riposo, evita il raddoppio. Il gol del pareggio arriva in avvio di ripresa e porta la firma di Caidi, sceso in campo un po’ a sorpresa. Il Chieti prima passa in vantaggio con il Messina, poi si fa riprendere, infine rischia di perdere (Robertiello respinge un rigore di Corona). Una prestazione dai due volti, quella della squadra di Pino Di Meo: propositiva e intraprendente nel primo tempo, molle e incapace di reagire nella ripresa. Il risultato finale, dunque, non fa una piega. La prima parte di gara è a forti tinte neroverdi e il vantaggio teatino (penalty trasformato da Guidone) è meritatissimo. L’unico grande problema è che il Chieti non concretizza la gran mole di gioco costruita. I guai cominciano nella ripresa, perché Borgese e compagni controllano e il Messina comincia a dominare. L’1-1 realizzato da Chiaria ci sta tutto e i neroverdi devono ringraziare Robertiello se non si concretizza la beffa. Risultati Seconda divisione girone B: Arzanese – Castel Rigone 2-3, Casertana – Aprilia 4-1, Chieti – Messina 1-1, Gavorrano – Sorrento 0-0, Ischia – Vigor Lamezia 1-1, Melfi – Teramo 1-1, Nuova Cosenza – Foggia 1-1, Poggibonsi – Martina Franca 3-0, Tuttocuoio – Aversa Normanna 3-0. Classifica: Cosenza 20, Teramo 19, Casertana 16, Poggibonsi 15, Vigor Lamezia 15, Melfi 14, Tuttocuio 13, Sorrento 12, Aprilia 12, Foggia 11, Chieti 10, Aversa Normanna 10, Castel Rigone 10, Ischia 9, Martina Franca 9, Messina 8, Gavorrano 8, Arzanese 2.