martedì 12 dicembre 2017
Home / Calcio / MODULO, MERCATO, NUOVA LINFA

MODULO, MERCATO, NUOVA LINFA

- 24 dicembre 2014

pavoneMeno uno. Manca solo l’importante sfida di Livorno, poi il Pescara dovrà staccare la spina per un po’. Lo ha ammesso candidamente anche Baroni.

Staccare la spina vorrà dire soprattutto ricaricare le pile del morale. Nuovi stimoli dovranno pervenire dal mercato e dalla chiara intenzione del tecnico di cambiare modulo. Il 4-4-2 è una soluzione più ordinata,  ma il gioco ne risente. Il Pescara non piace e rischia di finire in un vicolo cieco, una sorta di circolo vizioso perennemente a rischio implosione. Come uscirne?

Il ritorno di Brugman ingolosisce. Baroni è tornato sui suoi passi: “Gaston e Memushaj insieme? Per ora solo in un 4-3-3”. Ecco perché diventa importante capire quali saranno strategie e obiettivi di mercato del Delfino. Difesa e centrocampo reparti “osservati speciali”. Un mediano di sostanza da piazzare in mezzo a Gaston e Memu, oppure una mezz’ala di quantità e qualità con l’uruguaiano in cabina di regia. 4-2-3-1 e 4-3-1-2 restano soluzioni interessanti da non scartare.

Dopo questi ultimi due mesi passati ad aspettare un Pescara brillante mai arrivato, la sosta e il mercato di gennaio giungono al momento giusto per azzerare le tensioni e ripartire con nuova linfa. All’area tecnica biancazzurra il delicatissimo compito di indovinare le prossime mosse.