venerdì 23 giugno 2017
Home / Calcio / Pasquato e gli esami del Pescara: “Dobbiamo prendere sempre voto 10”

Pasquato e gli esami del Pescara: “Dobbiamo prendere sempre voto 10”

- 25 febbraio 2016

Un esame a settimana. E l’obbligo di prendere voto 10. Sempre.

Il film di quel che dovrà essere da qui in avanti il campionato del Pescara lo ha già visto e compreso Cristian Pasquato. L’attaccante tutto estro e imprevedibilità ha riabbracciato i colori biancazzurri a distanza di qualche mese. Per ora osserva dalla panchina i suoi compagni: “Devo entrare nei meccanismi, questo è un gruppo straordinario, veder giocare la squadra da fuori fa capire quanto sia forte e quanto i giocatori si divertano in campo”. Ma… ?

“Sappiamo di non poter sbagliare, in B non ci sono partite facili. Ogni settimana abbiamo un esame da superare, l’obiettivo è prendere sempre voto 10”. A Cagliari solo (o quasi) sfortuna: “Meritavamo noi, ma loro sono costruiti per vincere e hanno saputo sfruttare le poche chance a disposizione”. Qual è dunque la ricetta per non fallire più? “Dipenderà da noi e dall’approccio alle partite. Con la fame e la determinazione vista a Cagliari sarà durissima per gli avversari”.