sabato 29 luglio 2017
Home / Calcio / Sansovini al Teramo: “Una scelta di vita”

Sansovini al Teramo: “Una scelta di vita”

- 21 luglio 2016

 

FOTO firma SANSOVINIDopo la conferma di Petrella e gli arrivi di Croce e Forte, si completa il pacchetto offensivo biancorosso.

La S.s. Teramo Calcio, infatti, comunica di aver acquisito dal Delfino Pescara 1936 i diritti alle prestazioni sportive, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2018, dell’attaccante Marco Sansovini.

Il “Sindaco”, classe 1980, originario della Capitale, dopo essere cresciuto nelle Giovanili della Roma, ha messo a segno la bellezza di 142 reti (81 tra i Cadetti) nella sua luminosa carriera, iniziandola a Viareggio nel 2001/02, per poi vestire le maglie di Torres, Tivoli, Pro Sesto, Grosseto (con cui esordisce in B nel 2008), Manfredonia, Pescara, Spezia, Novara, Virtus Entella e, nell’ultimo semestre, Cremonese in Lega Pro.

«Intanto ringrazio il Presidente Campitelli – le prime parole del centravanti biancorosso – ed i direttori Lupo e Scacchioli che mi hanno voluto fortemente ed aspettato con fiducia, oltre al Pescara che ha permesso la felice riuscita della trattativa. Legandomi al Teramo per due anni, la mia è una scelta di vita: ormai mi sento mezzo abruzzese anche per le origini di mia madre, ed è una terra che ho imparato ad apprezzare sotto tutti i punti di vista. Amo profondamente il mio mestiere ed in campo metterò la verve di un ragazzino di vent’anni. Conosco Petrella per averlo incrociato nel Settore Giovanile del Pescara, oltre a Luca Forte. Ho affrontato diverse volte da avversario il Teramo nel vecchio stadio ed è sempre stata una piazza appassionata. Spero di dare il mio contributo e di non deludere le aspettative di società e tifosi. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare sul campo, mettendomi al servizio di staff tecnico e gruppo».

Sansovini sosterrà in serata le visite mediche, per poi raggiungere i suoi nuovi compagni di squadra nel ritiro di Ovindoli (AQ).