venerdì 19 gennaio 2018
Home / Calcio / Lanciano / Gigante Troest, perla nera Thiam

Gigante Troest, perla nera Thiam

- 27 ottobre 2013

Sepe 6: portiere che dà sicurezza al reparto. Quando Jelenic trova il buco centrale e colpisce debolmente d’esterno, lui si fa trovare già lì rendendo banale la parata. A volte, però, la banalità fa la differenza. NUMERO 1 De Col 6: meglio nel primo tempo quando prima pesca Thiam in lungo linea, poi con un cross in corsa degno del miglior Cafù. CAVALLO Amenta 6,5: parte maluccio e si fa scappare spesso Vantaggiato e Melchiorri. Colpisce il palo a fine frazione e nella ripresa giganteggia, firmando l’assist per Thiam. COLONNA Troest 7: questo ragazzo rende il reparto difensivo davvero difficile da superare. Fa cose semplici e le fa benissimo. VALORE AGGIUNTO Mammarella 6,5: le palle inattive sono sempre calciate alla perfezione. Mette al centro almeno 3 cross notevoli che gli avanti non concretizzano. ASSISTMAN Paghera 6: fa la sua parte rompendo le scatole al prossimo e dando dinamismo alle ripartenze. PEPERINO Minotti 6: si vede a sprazzi da fuori area, ma non perde mai gli equilibri. BUSSOLA Vastola e Di Cecco sv Casarini 7: animale di metà campo, quando si libera per il tiro è sempre pericoloso, ma è efficace in tutte le fasi. ROGNOSO Turchi 5,5: non brilla come nelle migliori giornate. Pochi spazi trovati e nessun acuto da registrare. SPENTO Piccolo 6,5: buon impatto sulla gara, con una sventagliata illuminante per Thiam e alcune scorribande che costringono gli avversari al fallo sistematico. QUALITA’ Falcinelli 6: generoso come al solito, si procura dopo 3 minuti un rigore che non gli viene concesso, ma sottorete potrebbe fare meglio. STESO Thiam 7,5: un ragazzo interessantissimo che corre tanto e sbaglia tanto, ma sempre mettendo in apprensione una intera retroguardia. Il suo gol vale 3 punti e conferma del primato. PERLA NERA