venerdì 24 novembre 2017
Home / Calcio / Lanciano / Il Lanciano nelle mani di Sepe

Il Lanciano nelle mani di Sepe

- 28 dicembre 2013

Il Lanciano torna in buone mani. Le mani di Luigi Sepe. Il portiere partenopeo rientra dopo la squalifica subita nel post derby perso in casa contro il Pescara. Marco Baroni si affida soprattutto a lui per contenere le insidie offensive del Cittadella, che domani ospiterà i frentani nell’ultima giornata di andata. Oltre al portierone, i rossoneri dovrebbero riabbracciare dal primo minuto anche Amenta e Casarini. Squalificato Vastola, in avanti Plasmati e Gatto favoriti su Falcinelli e Turchi per completare il tridente con Piccolo. I veneti giocheranno sulle ali dell’entusiasmo dopo aver espugnato il campo della “big” Empoli, con gol dell’ex dei toscani Coralli. Quest’ultimo sarà il pericolo numero uno a braccetto con il temibile mancino Di Roberto. Per gli abruzzesi, reduci da un periodo nero, sarà importante fare risultato. Subito dopo inizieranno le manovre di mercato per puntellare la rosa di Baroni. Un innesto in difesa e il centravanti: questi i principali obiettivi del Ds Luca Leone.