giovedì 18 gennaio 2018
Home / Calcio / Serie B / Modesto: «Pescara? Potevamo salvarci…»

Modesto: «Pescara? Potevamo salvarci…»

- 17 dicembre 2013

Non solo Vantaggiato: nel Padova che affronterà il Pescara venerdì sera ci sarà anche Francesco Modesto, fresco di militanza biancazzurra nella sciagurata scorsa stagione in A. «Peccato non essersi salvati nella scorsa stagione, perché potevamo farcela. Quella di venerdì sarà tutta un\’altra squadra, organizzata e dura da affrontare nonché allenata da un allenatore quale Marino, che ho avuto a Parma. Bisognerà fare attenzione ai loro tre attaccanti, perché sanno fare male. Ma sapremo sicuramente dire la nostra», dichiara in conferenza stampa. «Il fatto di aver fatto cinque risultati consecutivi ti aiuta a rimanere a galla ed a fare morale. Con qualche vittoria in più possiamo uscire da questa situazione di classifica». Il suo avvio di stagione in Veneto è stato connotato da problemi fisici che ne hanno minato il rendimento: «Non mi erano mai capitati così tanti infortuni, è la prima volta in carriera… E spero non ci siano altri problemi. Ho avuto davvero una sfortuna immensa, spero di mettere più minuti possibili nelle gambe da qui alla sosta per ritrovare subito la forma migliore». Chiude glissando sull’argomento del giorno: «Calcioscommesse? Non ne ho mai parlato e non ne parlerò adesso, anche perché non sono direttamente interessato quindi lascio che ne parli chi è coinvolto».