giovedì 23 novembre 2017
Home / Calcio / Serie D / Oggi Ancona-Giulianova, domani c’è il derby

Oggi Ancona-Giulianova, domani c’è il derby

- 23 novembre 2013

Si comincia, oggi pomeriggio, con Ancona-Giulianova. È questa una delle gare più attese della 13esima giornata del girone F di Serie D. Si tratta di un esame importante per la squadra di Donato Ronci, reduce da un 1-1 casalingo contro l’Amiternina che non è andato giù al presidente Adriano Mattucci. Ma ora si volta pagina e i giallorossi cercheranno di fermare la corsa della capolista, che può vantare il miglior attacco (27 gol fatti) e la miglior difesa (5 reti subite) del raggruppamento. Ancona-Giulianova verrà trasmessa in diretta su Rai Sport 2 a partire dalle 14.30. E domani tutte le attenzioni saranno rivolte al derby tra Renato Curi Angolana e Sulmona. I nerazzurri sono ancora a caccia della prima vittoria stagionale, mentre gli ovidiani vogliono rialzarsi dopo lo scivolone con l’Ancona. Quel che è certo è che entrambe le squadre non possono concedersi passi falsi. Perché, se da una parte la formazione di Giuseppe Donatelli ha la necessità di migliorare una classifica da brividi, dall’altra quella di Antonio Mecomonaco vuole rimanere ai vertici del girone. E i tifosi biancorossi restano in attesa di conoscere qualche dettaglio in più sulla situazione societaria, dopo che il presidente Maurizio Scelli ha annunciato il passaggio del club ad un “professionista”. Dopo due risultati utili consecutivi (un pareggio e una sconfitta), il Celano vuole allungare la striscia positiva. Per farlo, i ragazzi di Luigi Morgante cercheranno di piazzare il colpo grosso sul campo dell’Olympia Agnonese. Un obiettivo alla portata dei marsicani, anche alla luce del fatto che i molisani – nelle ultime nove partite – hanno rimediato otto sconfitte e un pareggio. Un disastro, insomma. Se non è uno scontro diretto, poco ci manca: l’Amiternina si troverà di fronte la Fermana (i marchigiani hanno due punti in meno degli aquilani). I ragazzi di Vincenzino Angelone sono alla ricerca del primo successo della stagione lontano dalle mura amiche.