venerdì 19 gennaio 2018
Home / Calcio / Serie D / Sulmona e Giulianova: il caos

Sulmona e Giulianova: il caos

- 20 novembre 2013

Parlare di situazione caotica è forse fin troppo riduttivo. A Sulmona è arrivato l’ennesimo colpo di scena, perché il presidente Maurizio Scelli ha comunicato che la società passerà ad un non meglio precisato “professionista” che prenderà il posto del gruppo romano guidato da Cristian Colucci. Nel frattempo, Scelli ha assicurato che sarà lui a garantire la continuità per questa stagione. La speranza dei tifosi è che, fin dai prossimi giorni, venga fornito qualche dettaglio in più sull’identità del nuovo proprietario. La squadra di Antonio Mecomonaco, intanto, cercherà di riscattarsi dopo il pesante ko interno con l’Ancona. Situazione abbastanza delicata anche a Giulianova, dove il presidente Adriano Mattucci ha confermato le proprie dimissioni per la nota vicenda legata al campo di allenamento e non ha risparmiato critiche alla squadra e all’allenatore Donato Ronci. Il massimo dirigente giallorosso ha chiesto una reazione importante fin dalla trasferta di Ancona. Sì, perché il pari casalingo con l’Amiternina, capace di mettere in difficoltà a più riprese Esposito e compagni, non è andato giù alla dirigenza. A Celano, invece, torna il sereno. Il convincente successo interno con la Civitanovese ha cancellato un periodo in cui i ragazzi di Luigi Morgante avevano palesato qualche difficoltà di troppo. La prima vittoria stagionale non è arrivata, ma la Renato Curi Angolana ha mostrato segnali di crescita strappando un punto pesante sul campo della seconda della classe, il Termoli. Ora serve il definitivo salto di qualità per voltare pagina e migliorare una classifica che resta da brividi. I risultati del girone F di Serie D. Celano-Civitanovese 2-0, Fano-Olympia Agnonese 1-0, Fermana-Matelica 0-1, Giulianova-Amiternina 1-1, Isernia-Vis Pesaro 1-1, Maceratese-Jesina 3-1, Recanatese-Bojano 6-0, Sulmona-Ancona 0-3, Termoli-Renato Curi Angolana 2-2. La classifica. Ancona 27, Termoli 24, Maceratese 23, Sulmona 22, Giulianova 20, Matelica 20, Civitanovese 19, Vis Pesaro 19, Jesina 18, Celano 16, Amiternina 15, Fano 14, Fermana 13, Recanatese 12, Olympia Agnonese 8, Isernia 7, Renato Curi Angolana 6, Bojano 4.