giovedì 14 dicembre 2017
Home / Calcio / Top&flop Lanciano: una squadra così merita di restare in B

Top&flop Lanciano: una squadra così merita di restare in B

- 24 aprile 2016
Ferrari, nuovo record personale di gol in serie B. foto virtuslanciano.it C. F.Roselli

Ferrari, nuovo record personale di gol in serie B. foto virtuslanciano.it C. F.Roselli

TOP – “Il Lanciano quando attacca è uno spettacolo“. Basterebbe questa citazione liberamente tratta dalla telecronaca Sky di Maurizio Compagnoni per raccontare la partita della Virtus a Cagliari. E’ vero, il Lanciano al Sant’Elia è stato uno spettacolo. Ma non solo nella fase offensiva, quanto nell’approccio e nella personalità con cui ha costretto lo squadrone sardo a cambiare tre uomini ancor prima della mezzora del secondo tempo, rinfoltire il centrocampo per contenere l’azione rossonera, soffrire sul campo di casa e prendersi i fischi dei propri tifosi come se tra le due non ci fossero 34 punti di differenza in classifica. Sì, la Virtus che in 4 giorni ha sconfitto il Novara e messo alle corde il Cagliari a domicilio merita di restare in questa categoria. Mancano 4 partite, servono 9 punti almeno, ma la qualità del materiale umano, prima che sportivo, di giocatori e staff tecnico insieme a una condizione fisica invidiabile alla fine farà la differenza. Complimenti a Vastola, che a metà luglio era ancora senza rinnovo di contratto e gioca come se la salvezza della sua Virtus fosse una questione di vita o di morte. Complimenti a Ferrari, che con il gol spettacolare di ieri ha segnato il suo nuovo record in serie B. Complimenti a capitan Aquilanti, che da difensore centrale ha un altro passo e altra sicurezza. Complimenti a Maragliulo, che a 55 anni si è ritrovato ad allenare in serie B conquistando mezza Italia con la sua umiltà e il suo lavoro da campo. Complimenti a questa Virtus, in definitiva, prossima all’ennesimo miracolo da raccontare ai posteri.

FLOP – Il gol mancato da Ferrari poco prima del pareggio, qualche impaccio di Salviato sulla fascia destra, la giornata così così di Di Francesco. Come sempre accade l’indomani di partite come quelle di ieri, questo pezzo di rubrica annaspa. Buon per la Virtus e per i suoi gagliardi tifosi al seguito a Cagliari con doppio traghetto da/per continente in meno di 12 ore.