martedì 26 settembre 2017
Home / Calcio / Top&flop Pescara: Bizzarri strepitoso, ma la difesa…

Top&flop Pescara: Bizzarri strepitoso, ma la difesa…

- 11 settembre 2016

TOP Il portiere Bizzarri supera a pieni voti l’esame di maturità, sventando in più occasioni il gol nerazzurro mostrando istinto e reattività su Banega, Candreva e Palacio. Caprari cambia il tasso tecnico del match quando si accende. Non lo fa spessissimo, ma quando accade è un piacere per gli occhi. Al terzo posto inseriamo Brugman per l’intelligenza e la geometria delle sue giocate, non ultima l’interdizione che partorisce il vantaggio di Bahebeck. Tutto il centrocampo gioca ad ogni modo una buona partita.

FLOP Se Bizzarri è un brillante capo reparto, il reparto di cui Bizzarri è il capo non risulta altrettanto affidabile. Gyomber in particolare sembra spesso in difficoltà nel giocare la palla e nel prendere le misure a Icardi, come ben si evince nei due gol dell’argentino. Il solo Campagnaro non può bastare per chiudere tutti gli spazi. Benali è più evanescente del solito, Biraghi potrebbe riscattare una prova opaca al 93esimo con un sinistro a fil di palo. Ma non succede…