domenica 24 settembre 2017
Home / Calcio / Top&flop Pescara: Campagnaro, un’ora da leader

Top&flop Pescara: Campagnaro, un’ora da leader

- 15 novembre 2015

TOP Tocca ripetersi: Vincenzo Fiorillo è uno dei principali valori aggiunti di questo Pescara. Altra prova da urlo per il portiere, tanto che risulta difficile persino elencare tutti gli interventi prodigiosi nella sfida contro il Como. Quello su Sbaffo da distanza ravvicinata è probabilmente il più difficile. Ottimo anche Campagnaro che al rientro dopo un fastidioso infortunio gioca un’ora da leader vero prima di cedere il posto a Fiamozzi. Lapadula non può non essere inserito nella top three dopo la decisiva doppietta e dopo le continue scorribande negli spazi.

FLOP C’è un aspetto sul quale Oddo dovrà lavorare ed è la fase di interdizione a metà campo. Il Pescara sviluppa sempre una manovra interessante attraverso una fitta trama di passaggi tra giocatori bravissimi nel liberarsi, scoprirsi e ricevere palla. Ma quando il possesso è dell’avversario, non sempre la squadra biancazzurra riesce ad arginare l’azione nemica. Troppe volte il Como ha potuto trovare le sponde di Ebagua e Ganz, con Torreira Selasi e Memushaj non sempre corti e stretti a protezione della linea difensiva.