martedì 21 novembre 2017
Home / Calcio / Viola al… Cuadrado

Viola al… Cuadrado

- 30 ottobre 2013

Con una doppietta ha steso il Chievo confermando il suo straordinario momento di forma: Juan Gugliemo Cuadrado, asso colombiano della Fiorentina, si sta imponendo all’attenzione generale come uno dei migliori esterni destri al mondo. In grado di giocare in tutte le posizioni della fascia destra – esterno di centrocampo in una linea mediana a 4 o 5 o ala offensiva in un attacco a 3 non fa differenza – Juan sta conoscendo una prolificità che nemmeno lui sapeva di avere tra le sue doti. Chiedere a mister Sannino referenze, please. “Grande victoria gracias Dios. Forza Viola” è stato il commento postato dal classe ’88 sul proprio profilo Instagram circa il match che egli stesso ha deciso con due prodezze. Uomo assist doc (vero Juve?), Cuadrado è uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato. A metà tra i Viola e l’Udinese, è al centro di un’asta per ora solo virtuale tra i massimi club non solo italiani. La stessa Juve, il Barcellona ed il Bayern Monaco se lo contendono, ma Inter, Napoli e Arsenal sono alla finestra pronti ad inserirsi. L’asse bianconero tra Marotta e Pozzo, prodigo di molti trasferimenti nelle scorse sessioni di mercato, potrebbe favorire i piemontesi ma l’affare Gomez, sancito la scorsa estate tra Fiorentina e Bayern, pone i bavaresi in pole. A decidere le sorti del talento viola sarà la risoluzione della comproprietà che, se a favore di Della Valle, potrebbe anche significare una permanenza ancora per una stagione del colored in riva all’Arno. E Juan che pensa? A giudicare dal dono dell’ex compagno a Udine Alexis Sanchez, mostrato con orgoglio su Instagram, non ci sono dubbi. Forse tra qualche mese non mostrerà la camiseta blaugrana di Neymar e Messi, come adesso, ma una con il suo nome.