domenica 28 maggio 2017
Home / Ciclismo / Renato Di Rocco: “Il Ciclocross continua a crescere”

Renato Di Rocco: “Il Ciclocross continua a crescere”

- 13 novembre 2016

fb_img_1479029232473La sala conferenze del Best Western Parco Paglia Hotel di Chieti è stata gremita in ogni ordine di posto per la premiazione del Giro d’Italia Ciclocross 2015/2016. E’ stata una cerimonia emozionante, in quanto sono stati presenti tutti i corridori che si sono maggiormente distinti nella scorsa edizione della corsa organizzata dall’Asd Romano Scotti.

Presenti al tavolo dei relatori il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco, Fausto Scotti, il presidente della Federciclismo Abruzzo Mauro Marrone, il responsabile del settore ciclocross FCI Michele Lavieri, il tecnico FCI Luigi Bielli e Stefano Migliorini di Migliorini Gioielli. Sono stati presenti in sala anche Andrea Cimò e Alessandro Caccia dell’azienda Challenge.

“Grazie al Giro d’Italia Ciclocross e grazie al grande impegno di tutte le società i numeri del ciclocross sono aumentati – ha affermato il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco – tant’è vero che l’Italia è riuscita a conquistare la maglia di campionessa d’Europa con Chiara Teocchi ed è un risultato molto importante anche in virtù del fatto che è la cinquantesima medaglia conquistata dalla nostra federazione quest’anno in tutte le attività. Io dico grazie a tutte le società e grazie al Giro d’Italia Ciclocross: questa corsa è importante e non bisogna denigrare tutte le persone che si impegnano nel realizzare una manifestazione di così grande livello, perché ha permesso ai tanti giovani di crescere bene”.

 

“Non è stato facile lasciare questo progetto – ha dichiarato Fausto Scotti – ma abbiamo preso questa decisione in accordo con la mia famiglia. Avevamo pensato a un Giro d’Italia Ciclocross con varie tappe nel centro Italia per compensare la presenza di tante gare al nord, ma il grande numero di gare già presenti in calendario ci ha spinto verso questa decisione. Continueremo ad organizzare grandi eventi sempre spinti dalla nostra passione”.

 

“La nostra regione è felice di ospitare questa premiazione – ha spiegato il presidente del comitato regionale Abruzzo Mauro Marrone – e siamo onorati di poter ospitare la gara nazionale. Ringrazio anche l’Asd Romano Scotti perché ci ha fatto questo bel regalo che ci ha permesso di ospitare così tanti atleti in questa cerimonia molto sentita”.
Dopo gli interventi di Luigi Bielli, che ha posto l’attenzione sui grandi progressi della nazionale italiana, si è dato il via alla premiazione conclusiva. Uno spazio è stato riservato alla presentazione del libro sul ciclocross “Pedalare nel fango”, a cura di Carlo Gugliotta, disponibile su ordinazione nelle librerie.
Durante la premiazione sono stati consegnati i premi messi a disposizione dagli sponsor dell’Asd Romano Scotti, come Selle Italia, Northwave, Fiuggi, Maccari Vini, BMC e Challenge. Ad ogni leader delle categorie agonistiche è stato consegnato un bracciale d’oro messo a disposizione da Migliorini Gioielli, ognuno del valore di oltre 600 euro.
Il video che riassume la scorsa edizione del Giro d’Italia Ciclocross, che è stato mandato in onda durante la premiazione, è disponibile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=0PUUzLQs0Jw

I vincitori del Giro d’Italia Ciclocross 2015/2016:

Open uomini: Nadir Colledani (Trentino Cross Selle Smp) – maglia rosa e maglia bianca
Open donne: Chiara Teocchi (Bianchi Countervail) – maglia rosa; Sara Casasola (Trentino Cross Selle Smp) maglia bianca
Juniores uomini: Antonio Folcarelli (Promo Cycling)
Allievi: Federico Ceolin (Libertas Scorzè)
Allieve: Nicole Fede (Iaccobike Cadrezzate)
Esordienti: Gabriele Torcianti (Trentino Cross Selle Smp)
Esordienti donne: Emma Faoro (Sportivi del Ponte)

Master:
Jeferson Luiz Benato (Mtb Santa Marinella) – maglia rosa categoria Elite Master Sport
Simone Cusin (Cycling Team Friuli) – maglia rosa categoria M1
Marco Colombo (ASD La Cà di Ran) – maglia rosa categoria M2
Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport) – maglia rosa categoria M3
Sauro Nocenti (Cavallino Specialized) – maglia rosa categoria M4
Gianfranco Mariuzzo (ASD Salese) – maglia rosa categoria M5
Armando Mattacchioni (Mtb Santa Marinella) – maglia rosa categoria Master Over
Master donne (Fascia unica): Chiara Selva (Spezzotto)