martedì 21 novembre 2017
Home / Ciclismo / Vini Fantini-Nippo-De Rosa: sinergia italo-giapponese

Vini Fantini-Nippo-De Rosa: sinergia italo-giapponese

- 5 dicembre 2013

Sinergia italo-giapponese alla base del nuovo team ciclistico Vini Fantini-Nippo-De Rosa. Dal 25 novembre (e fino al 10 dicembre) il team è a San Vito Chietino per le visite medico sportive di rito. Direttore tecnico Stefano Giuliani, direttori sportivi Alessandro Spezialetti e Gabriele Di Francesco. E tante novità. A partire dagli ingaggi di Malaguti, dei giapponesi Takashi Miyazawa, Yuya Akimaru, Manabu Ishibashi, Yuma Koishi, di Bisolti, Stacchiotti, Kuroeda, Paulus, Magnusson e Willie Smit. Promossi dal vivaio Under 23 Giuseppe Fonzi e Antonio Viola. «Il primo obiettivo per la nuova stagione agonistica è già stato centrato: è rimasta una squadra in Abruzzo. – ha detto Stefano Giuliani La Vini Fantini rimane nel professionismo grazie anche a Rocco Menna e Valentino Sciotti. Questa sorta di gemellaggio con il ciclismo giapponese nasce perché il made in Italy va forte nel Sol Levante». Il nuovo team si impegnerà a debellare la piaga del doping: «Stiamo già lavorando in ottica Passaporto Biologico, seppur non sia obbligatorio per i team di questa fascia – continua Giuliani – ma soprattutto puntiamo a un confronto sempre aperto e limpido con l\’UCI, per cercare insieme le migliori soluzioni al problema». ATLETI: BISOLTI Alessandro, MALAGUTI Alessandro, MIYAZAWA Takashi, AKIMARU Yuya, FONZI Giuseppe, ISHIBASHI Manabu, KOISHI Yuma, KUROEDA Shiki, MAGNUSSON Kim, PAULUS Daniel, STACCHIOTTI Riccardo, YAMAMOTO Genki, VIOLA Antonio. UNDER 23: SABATINI Emanuele, MARCELLI Mattia, PEDANTE Francesco, DI RENZO Andrea, ONESTI Emanuele, FONZI Simone. TEAM MANAGER: MENNA Rocco, DAIMON Iroshi.